Reteiblea

Domani sera (20,30) il ritorno con Gdynia sognando l’èlite d’Europa

Domani sera (20,30) il ritorno con Gdynia sognando l’èlite d’Europa
gennaio 10
21:22 2018

Quattro punti di vantaggio da difendere per la Passalacqua nel ritorno di EuroCup al Palaminardi , ore 20,30, arbitri Vovk (Croazia),  Baki (Turchia) e Vassallo (Malta), contro il Basket Gdynia 90, avversario che ha dimostrato di essere “bello tosto” già nell’andata di giovedì scorso alla Gdynia Arena e che, senza dubbio, ritiene la “feccenda” del passaggio ai quarti di finale ancora ben lontana dall’essere chiusa.  Ma le aquile, che hanno ritrovato in pieno gioco e morale, ribadendo il buon momento attraverso la splendida, vittoriosa prestazione di Napoli, e potranno schierare anche Dearica Hamby, assente per squalifica contro il quintetto dell’ex Nino Molino, sono decise a sfruttare al meglio questa grande occasione di entrare nell’èlite del basket femminile europeo, conquistando qual passaggio ai quarti sfumato la scorsa stagione, con un pizzico di ingenuità e parecchia sfortuna sia in casa sia a Istanbul, nella tiratissima doppia sfida con la corazzata Galatasaray. La straordinaria occasione “Gdynia” coinvolge, ovviamente, anche i tifosi, chiamati ad essere in tanti e a dare il loro, continuo e caldo supporto. E considerando che in Italia le aquile hanno appena ripreso a veleggiare alle altezze “giuste”, ma che in Europa finora hanno sempre veleggiato ben più in alto delle nuvole (come provato dalle sette vittorie su sette incontri), sia chiaro che chi deciderà di non essere in tribuna avrà torto. Come accede sempre agli assenti volontari… (Nella foto Gaia Gorini)

Articoli simili

Commenti