Reteiblea

Coppe: Città e Marina passano il turno, domenica il campionato

Coppe: Città e Marina passano il turno, domenica il campionato
settembre 04
19:00 2017

Come voleva il pronostico delle rispettive gare, il Città di Ragusa e il Marina, largamente favoriti dall’esito dell’incontro di andata, hanno sbrigato la pratica primo turno nelle Coppe di appartenenza, conquistando senza difficoltà il passaggio al turno successivo. Al Selvaggio il Città di Ragusa, sua prima uscita ufficiale in casa del “nuovo corso” ha dovuto rimontare per ben due volte un Caltagirone assolutamente non arrendevole, ma in fondo non ha mai visto la qualificazione messa a rischio: il  2-2, dopo una gara caratterizzata da eccessivo nervosismo, nel complesso “ci sta” e rappresenta un accettabile affacciarsi alla categoria appena ritrovata. Squadra ancora in fieri, come uomini, amalgama e schemi, ma le basi sembrano buone e fanno ben sperare in un campionato tranquillo. Positiva la presenza di pubblico, ovviamente considerando i terribili “chiari di luna” ai quali siamo tristemente abituati: almeno 150, compresi gli ultras con i cori in ricordo di chi non c’è più. Non sono certo cifre da suonare le campane, ma abbiamo visto di peggio (anche molto) per cui facciamo professione di (moderato) ottimismo e incrociamo le dita. Quanto al Marina, con il passaggio del turno blindato dalla netta vittoria all’andata e, soprattutto, dall’eccellenza dell’organico, il pari a Licodia (1-1) dopo esser stato a lungo in vantaggio  rappresenta il classico obiettivo raggiunto in scioltezza. Anche per i rivieraschi del presidente Alabiso, e del ben ritrovato Salvatore Utro, un passaggio di turno di buon augurio ed un ottimo viatico per un torneo che li vuole tra i protagonisti d’obbligo. In settimana i calendari di Eccellenza e Promozione: salvo “cappellate” della Lega, una delle due inizierà al Selvaggio

Articoli simili