Reteiblea

ChocoModica 2013: boom di visitatori

dicembre 09
10:39 2013

sindaco cioccolato (2)C’era anche un primo cittadino di cioccolato tra le tante curiosità che hanno colpito i visitatori di “ChocoModica 2013” la manifestazione che si è chiusa questa sera a Modica. Il maestro pasticciere Aldo Puglisi, esperto di cake design, assieme al suo staff di Dolce Arte ha plasmato una scultura di cioccolato che riproduce le sembianze del sindaco di Modica, Ignazio Abbate con accanto il logo della manifestazione entrata a buon diritto nel cuore dei cittadini e dei visitatori siciliani. Insomma, almeno a Modica, è stata una festa dell’Immacolata dedicata al cioccolato. Boom di visitatori in questa giornata conclusiva dell’iniziativa che per tre giorni ha trasformato la città della Contea in capitale del cioccolato all’interno del calendario degli eventi del settore in Italia. Eventi enogastronomici, intrattenimento, cultura, seminari informativi, mostre, degustazioni, conferenze, stand che hanno proposto il cioccolato modicano affiancato alle diverse tipologie di cioccolati d’Italia. In tanti hanno deciso di trascorrere quest’ultima giornata non solo visitando il ChocoVillage e gli spazi allestiti all’interno dell’ex convento delle Grazie ma anche passeggiando tra le vie della città o assaggiando le ricette tipiche o i menù a tema proposti dai ristoratori. La giornata domenicale è stata animata da alcune iniziative particolari come la sfilata di carrozze d’epoca del gruppo “Attacchi” di Scicli, l’esibizione della Fanfara dei Bersaglieri, la possibilità di visitare gratuitamente la città con le vecchie Fiat 500 messe a disposizione dal club Brambrilla di Modica. Ha funzionato anche il recupero del “rito della cioccolata in tazza” che ha permesso di assaggiare una bontà realizzata semplicemente utilizzando un tassello della classica barretta di cioccolato modicano. L’occasione per tutti, come diceva lo slogan di “ChocoModica”, per “prendersi una pausa col gusto”.

Articoli simili