Reteiblea

Centristi per l’Europa, D’Alia: “Chi tradisce il proprio partito tradisce gli elettori”

Centristi per l’Europa, D’Alia: “Chi tradisce il proprio partito tradisce gli elettori”
settembre 28
14:36 2017

L’on. Giampiero D’alia, coordinatore nazionale di Centristi per l’Europa, a Ragusa per l’apertura della Campagna elettorale di Nitto Rosso, ha iniziato il suo intervento con forti dichiarazioni nei confronti dei ‘voltagabbana’ e ha poi fatto un appello per moralizzare la politica di tutti i candidati ed in particolare di Nello Musumeci.

“Speriamo che Musumeci, che stimo molto – ha dichiarato D’Alia – sia coerente con se stesso e abbia il coraggio di non candidare i volta gabbana”. E poi ha aggiunto: “Chi tradisce il proprio partito tradisce anche gli elettori. Quando trovi gente con cui condividi un percorso politico, fatto di battaglie, in condizioni difficili, che dalla sera alla mattina cambia partito come cambia le camice… e che magari, faccio un esempio, fino al 7 di agosto faceva delle conferenze stampa con noi e partecipava alla definizione di una linea politica… e il giorno successivo lo ritrovi raffigurato sui manifesti di un partito a te opposto, capisci bene che c’è qualcosa che non funziona in questa politica”.
Chiude così il suo intervento: “Se noi non ricostruiamo un tessuto di passione civile, lo dico ai tanti ragazzi che sono qui, di impegno nelle istituzioni e nei partiti, questo paese e questa regione sono destinati a fallire”.

Articoli simili