Reteiblea

Castello di Donnafugata, si lavora per arredare il Museo del Costume

Castello di Donnafugata, si lavora per arredare il Museo del Costume
maggio 17
15:15 2017

I lavori per la realizzazione del percorso museale all’interno dei bassi del Castello di Donnafugata (in cui verranno esposti i pregiati pezzi dell’antica collezione di abiti ed accessori appartenuti a Gabriele Arezzo di Trifiletti), sono ormai a buon punto.

Oltre ad aver previsto l’acquisto di un sistema di automazione degli accessi destinati ai visitatori, agli arredi ed attrezzature per il quale è stato approvato un apposito progetto, l’Amministrazione comunale ha anche disposto l’acquisto di teche metalliche e vetro per gli ambienti destinati ad ospitare il Museo del Costume.

Per questo motivo con apposita determina dirigenziale del Settore V (Programmazione opere pubbliche) a seguito di specifica gara a cui sono state invitate 5 ditte specializzate, si è provveduto ad aggiudicare alla ditta Omet  di Tumino F. e c. snc, per l’importo complessivo di € 14.530,20, la fornitura di teche metalliche e vetro da fissare alle strutture perimetrali esistenti lungo il percorso museale.

Articoli simili