Reteiblea

Calcio: k.o e serie interrotta per un brutto Ragusa

Calcio: k.o e serie interrotta per un brutto Ragusa
gennaio 11
21:47 2015

Sconfitta davvero con poche attenuanti, a parte aver giocato gran parte della ripresa con un uomo in meno, e peggiore dei ritorni alla realtà possibili per il Ragusa, dopo il gran volo durato sette settimane che lo aveva riportato a un passo dalla zona play off. La batosta, pesante per la classifica quanto inattesa, anche se i locali erano annunciati rinforzati e in ripresa, è arrivata da Pachino, su uno dei pochi (se non l’unico) campi in terra battuta ancora rimasti in Promozione. Il mix tra fondo campo, vento forte e “ballerino”, prestazione opaca (neppure un tiro in porta “vero”) ed espulsione di Iapichino era riuscito in qualche modo a reggere senza grosse difficoltà fino alle battute finali, poi un micidiale uno-due di Didita dopo una respinta di Caruso su calcio d’angolo e Livia, in contropiede col Ragusa sbilanciato a caccia del pareggio, ha riportato gli azzurri, privi di Nigro assente per infortunio, abbastanza lontano dalla zona che conta, costringendoli a riprendere la caccia con qualche giornata in meno su cui contare. Prova sottotono di tutta la squadra, che ha avuto il migliore in Bennardo, schierata con Caruso, Cicero, Iapichino, Tumino, Puglisi, Milazzo, Bennardo, Valerio, Vicari (37’ st Terranova), Sella e Tosto.

Articoli simili