Reteiblea

Basket f: la capolista Passalacqua a Venezia sul parquet della terza

Basket f: la capolista Passalacqua a Venezia sul parquet della terza
dicembre 05
14:47 2014

La necessità di approntare il PalaMinardi per il concerto di Claudio Baglioni, ha imposto di dirottare al PalaPadua le ultime due sedute di allenamento in preparazione alla delicata trasferta sul parquet dell’Umana Venezia, terza con Umbertide a sei punti dalle biancoverdi. La società lagunare, che vanta una grande tradizione confermata anche nell’attuale stagione, può contare di un roster di qualità: tre straniere di spessore confermate dallo scorso anno, Ruzickova, Mc Callum e Mandache, due nuove ottime italiane, Francesca Dotto e Benedetta Bagnara, più le valide Carangelo e Melchiori, e le lunghe Formica e Sandri. Detta in breve, coach Liberalotto guida, alternando spesso la panchina, una squadra compatta, affiatata, con molte giovani e caratterizzata dal costante, alto ritmo. Ne evidenzia la pericolosità Maurizio Ferrara, apprezzato vice coach delle aquile, per il quale l’Umana Venezia è “squadra con grandi numeri” contro la quale sarà necessaria una difesa molto attenta ed efficace, base indispensabile per poi “far valere il nostro tasso tecnico in fase di attacco”. Il doveroso omaggio al valore delle rivali non esclude, comunque, la consueta, più che giustificata fiducia respirata nell’ambiente biancoverde, che riconosce la difficoltà dell’impegno ma punta a mantenere il primato allungando fino all’undicesima la striscia di vittorie iniziali consecutive .

Articoli simili