Reteiblea

Basket: concomitanza casalinga per Passalacqua e Virtus, entrambe in campo alle 18

Basket: concomitanza casalinga per Passalacqua e Virtus, entrambe in campo alle 18
marzo 11
10:23 2018

A differenza di quanto avvenuto fino ad ora, grazie anche all’intelligente “attenzione” al problema mostrata dalla dirigenza virtussina, questa domenica non è stato possibile evitare la concomitanza di grandi appuntamenti per gli appassionati di basket, dalle 18 costretti a dividersi tra la Passalacqua, impegnata al PalaMinardi contro la Dike Napoli di Nino Molino nella seconda giornata del “Round of challenges” (fase a orologio) e la Virtus, di scena al PalaZama contro la Libertas Alcamo per la gara d’andata play off. Comunque, siamo certi che, sebbene obbligati a scegliere, non mancheranno di essere presenti in massa sulle tribune dei due impianti. La sfida con le napoletane (arbitri Cigno di Spresiano, Marota di S. Benedetto del Tronto e Corrias di Cordovado) guidate dall’ex Molino, che come per le due già vissute quest’anno non si presenta certo facile, in caso di vittoria garantirebbe il terzo posto in chiave play off, chiudendo nel miglior modo possibile una parte di stagione non iniziata benissimo, che in certi momenti ha visto il quintetto di coach Gianni Recupido scendere fino al sesto posto. Chiara quindi l’importanza in ottica play off, dato che le due altre gare del Round of challenges vedranno le aquile in trasferta a Venezia e Schio.  Altrettanto importante la sfida del PalaZama (arbitri D’Amore di Messina e Di Bella di S. Filippo del Mela) tra la Virtus terza classificata nella regular season e l’Alcamo sesto: i ragazzi di coach Massimo Di Gregorio contano anche sul loro “zoccolo duro”  di supporters nel primo, fondamentale passo per rivivere la splendida avventura play off della scorsa stagione

Articoli simili