Reteiblea

Addio all’Estate. Un’app per votare lo spettacolo pirotecnico più bello

Addio all’Estate. Un’app per votare lo spettacolo pirotecnico più bello
settembre 15
18:26 2015

Si chiama “Fine estate Marina di Ragusa” o, più semplicemente, “Marina di Ragusa” l’app che sabato prossimo, per la prima volta, consentirà a tutte le persone che assisteranno al festival dei fuochi, nell’ambito della XXVI edizione dell’Addio all’Estate Mazzarelli, di votare l’azienda preferita che, a partire dalla mezzanotte, si esibirà al porto turistico. Il voto andrà poi ad aggiungersi a quello della giuria di qualità, e contribuirà a decretare la ditta vincitrice. In gara ci saranno tre imprese, forti dei numerosi titoli e dei riconoscimenti collezionati in giro per il mondo: la Zio Piro by Vaccaluzzo di Catania, la Fuochi SRL di Chiarenza di Belpasso e la Elia Fireworks di Giarratana.

L’app sarà scaricabile da Android (non da iPhone) a partire da venerdì e a realizzarla sono stati Gianfranco Scrofani e Corrado Porzio, due giovani di Pachino che hanno già avuto modo di collaudare la bontà del sistema in occasione dell’ultima Infiorata di Noto.

Quando tutte e tre le ditte avranno ultimato la loro esibizione, sarà possibile, attraverso l’app, accedere ad un’apposita sezione chiamata “votazione” e da lì digitare il numero dello spettacolo di fuoco preferito. L’app sarà direttamente collegata alla pagina Facebook Sicilia.Uno, dove saranno inseriti tre album di fotografie, uno per ogni azienda in gara.

E’ sicuramente questa la novità più rilevante dell’Addio all’Estate Mazzarelli, che precederà il via giovedì sera con lo spettacolo di danza a cura del maestro Vladan Jovanovic e si concluderà domenica con lo spettacolo teatrale della compagnia sciclitana “Gli amici di Matteo”.

Il programma è stato presentato questa mattina, in conferenza stampa, al comune di Ragusa alla presenza dell’assessore alla Cultura, Stefania Campo, e dell’assessore allo Sviluppo Economico, Salvatore Martorana. Presenti, naturalmente, i vertici del Comitato Mazzarelli, che quest’anno è tornato a guidare la macchina organizzativa della festa di fine estate più attesa di tutta la provincia e oltre.

“E’ una grande scommessa per noi posticipare tutto e portare l’evento dalla seconda alla terza settimana di settembre – ha dichiarato l’assessore Campo – ma è questa la richiesta che ci arriva dal mondo commerciale ed imprenditoriale, senza considerare che allungare l’estate 2015 di una settimana appare più che naturale nell’ottica di quella destagionalizzazione del turismo che il clima ci permette e alla quale puntiamo”.

“Vivo a Marina di Ragusa – ha aggiunto l’assessore Martorana – e sento molto questa festa. Il ritorno dell’organizzazione nelle mani del Comitato è stato quasi un fatto naturale”. Martorana ha lanciato, poi, un’idea importante relativa al festival dei fuochi. “Sono davvero rari spettacoli di alto livello di questo tipo, e ci piacerebbe lavorare per istituzionalizzarlo a livello non più solo provinciale e regionale, ma facendone un grande evento nazionale”.

Gianni Mezzasalma, Angelo Martorana e il presidente del Comitato Mazzarelli, Crocifisso Ruggiero, hanno poi esposto il programma, ringraziando il Comune e la

Camera di Commercio per il sostegno, e i numerosi partner privati per il prezioso aiuto. “Stiamo lavorando bene e cercando di dare il massimo – ha detto Ruggiero – e ci aspettiamo un grande successo e numeri importanti, soprattutto nella serata clou di sabato”.

Articoli simili