Reteiblea

La foto eloquente. Il teatro casca a pezzi.

La foto eloquente. Il teatro casca a pezzi.
maggio 30
00:22 2014

La foto che pubblichiamo mostra, a Ragusa, un particolare della balconata del Teatro della Concordia, imbarazzante testimone delle attività amministrative del passato, che rischia di diventare, a breve, un famigerato episodio di cronaca nera.
Come si vede chiaramente la parte superiore della balaustra è ormai staccata dal resto della costruzione e, almeno a vedere da sotto, sembra stare in piedi per miracolo.
E’ un bel pezzo di pietra, pesante ed artisticamente cesellato, che se decidesse di cadere giù, magari per un colpo di vento, potrebbe causare dei guai.
Ricordiamo, per chi non lo sapesse, che a meno di 10 metri dalla facciata del Teatro c’è una delle scuole del centro storico, la multi etnica Ecce Homo, che ogni giorno rigurgita sulla via omonima centinaia  di giovinetti e giovinette con tanto di mamme, nonni e parentele varie.
Naturalmente non siamo tecnici e neanche abbiamo avuto la possibilità di fare un sopralluogo, accurato, accompagnati da un ingegnere o magari un geometra e sulle condizioni del rudere non possiamo mettere la mano sul fuoco ma, come si suol dire, basta dare un’occhiata per preoccuparsi quel tanto che basta.
Al pericolo poi si aggiunge l’incuria e l’abbandono. Non è consentito a nessuno lasciare un immobile di proprietà, in pieno centro cittadino, in quelle condizioni. Oltre alla vecchiaia ci sono anche le erbacce che crescono indisturbate e offrono un’immagine indecorosa. Il Comune dovrebbe
prendere provvedimenti e punire il proprietario costringendolo ad intervenire. Ma qui il proprietario è proprio l’ente comunale che dovrebbe multarsi da solo. Peccato il sindaco ha perso un’occasione per mostrarsi grande e preferisce restare piccolino!

Articoli simili