Reteiblea

Il punto sulla situazione emergenziale.

Il punto sulla situazione emergenziale.
Aprile 03
22:352021

La videoconferenza che si è svolta tra la sezione della Lega Sicilia di Ragusa rappresentata da salvo Mallia e il Direttore Generale dell’Asp. N. 7 di Ragusa, Angelo Aliquò, che è servita ad analizzare l’attuale quadro emergenziale da Covid-19 ci permette di riportare alcuni punti essenziali dell’incontro.
In relazione ai recenti fatti di cronaca che hanno coinvolto alcuni rappresentanti della Regione Siciliana, il direttore Generale ha sottolineato che, per quanto riguarda l’ASP di Ragusa, tali dati vengono trasmessi con un sistema integrato di flussi informativi certificati, che non consentono manomissione e/o alterazioni.
Angelo Aliquò ha anche evidenziato che per affrontare ed arginare l’epidemia è stato istituito il cd “doppio percorso”, che consente di evitare la commistione di pazienti covid, con gli altri, attraverso l’istituzione di tre cluster ospedalieri.
Il direttore Generale ha ricordato che la crisi sanitaria potrà essere superata solo con una efficace campagna di vaccinazione, capillare e universale, quale unica condizione imprescindibile. Al riguardo il Direttore ha sottolineato che, ad oggi, in provincia già 50.000 persone hanno ricevuto la prima dose di vaccino e 18.000 la seconda e che gli operatori sanitari che si sono già vaccinati non hanno più subito contagi. Per quanto riguarda la presenza delle varianti in provincia, il Direttore Aliquò ha riferito che è presente prevalentemente quella inglese e, in minor misura, quella nigeriana. Infine durante l’incontro il Direttore Generale ha voluto onorare la memoria dei due infermieri della provincia, uno in servizio al pronto soccorso di Ragusa e l’altro all’ospedale di Vittoria, deceduti nell’espletamento del loro impegno professionale. In ricordo dei due infermieri verrà collocata un’effige negli spazi dell’Azienda sanitaria.

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles