Reteiblea

Vittoria: Aiello si incatena in Comune

Vittoria: Aiello si incatena in Comune
Gennaio 28
14:38 2021

Si è incatenato alla scalinata del Comune di Vittoria il candidato sindaco Ciccio Aiello. Le ragioni della protesta sono relative all’assenza di un atto ufficiale che revochi le elezioni previste per metà marzo. “Non sono stati convocati i comizi elettorali per le elezioni. Mi sono ammanettato – chiosa Aiello – per far sentire la mia voce. La Regione annuncia telefonicamente che le elezioni non si faranno ma non è arrivato nessun atto ufficiale, né da Roma né da Palermo. Secondo il decreto nazionale le elezioni vanno fatte entro maggio, di conseguenza questa è una violazione della legge. Non è accettabile che salti tutto per una telefonata. Neanche il peggiore dei sistemi agisce in questo modo”. Insomma, una presa di posizione chiara quella del candidato sindaco Francesco Aiello, che pone l’accento su quanto sia doveroso procedere con le elezioni per conferire una guida alla città.

About Author

Stefano Ferrera

Stefano Ferrera

Related Articles