Reteiblea

Scuole aperte la domenica. La proposta del Governo

Scuole aperte la domenica. La proposta del Governo
Novembre 27
13:29 2020

Studenti in classe anche il sabato e la domenica, così da consentire la didattica in presenza ed evitare assembramenti sui mezzi pubblici. Questa la proposta lanciata dalla ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli. Le folle sui mezzi pubblici agli orari di punta rappresentano infatti un problema concreto in questo periodo di forte emergenza sanitaria. Di seguito le possibili soluzioni illustrate dalla ministra. “Tra le 7 e le 9 di ogni mattina la metropolitana e gli autobus sono pieni, per poi viaggiare semivuoti dopo le 9,15. Dobbiamo spalmare l’entrata e l’uscita degli studenti sulle prime dodici ore della giornata. Non basta diversificare gli ingressi in classe solo fino alle 9 del mattino. Alla luce della situazione di emergenza, si dovrebbe valutare l’ipotesi di far entrare gli studenti a scuola anche in tarda mattinata e di tenere le scuole aperte anche il sabato e la domenica. Sono decisioni che vanno condivise con tutto il governo, ma siamo in emergenza e bisogna far cadere ogni tabù. È fondamentale mantenere la capienza dei mezzi pubblici al 50%, almeno fino alla prossima estate”.

About Author

Stefano Ferrera

Stefano Ferrera

Related Articles