Reteiblea

A Ragusa 33 nuovi posti letto in terapia intensiva

A Ragusa 33 nuovi posti letto in terapia intensiva
Novembre 04
20:282020

Sono complessivamente circa 3.600 i posti letto destinati alle cure del Covid in Sicilia, previsti nell’incremento dell’assistenza sviluppato dall’assessorato regionale alla Salute e condiviso con il Comitato tecnico scientifico. I posti, individuati in strutture pubbliche e private di tutto il territorio siciliano, comprendono terapie intensive, degenze ordinarie e ricoveri in strutture dedicate alle cure in bassa complessità.

Sono previsti due scaglioni temporali, 15 novembre e 30 novembre, entro i quali saranno approntati i posti letto da parte delle aziende del sistema sanitario regionale. In particolare le terapie intensive raggiungeranno, all’ultima scadenza, 416 posti dedicati esclusivamente al Covid. A questi potranno aggiungersi posti di terapia sub-intensiva convertibili a seconda delle eventuali necessità. Le degenze ordinarie raggiungeranno 2.384 ricoveri dedicati, mentre saranno 812 i posti letto a disposizione nelle strutture a bassa complessità.

Questa la distribuzione dei 427 posti di terapia intensiva: Agrigento, 30; Caltanissetta, 36; Catania, 105; Enna, 22; Messina, 39; Palermo, 107; Ragusa, 33; Siracusa, 26, Trapani, 28. I posti per ricoveri ordinari saranno distribuiti così: Agrigento, 160; Caltanissetta, 140; Catania, 595; Enna, 140; Messina, 236; Palermo, 671; Ragusa, 152; Siracusa, 170, Trapani, 120. Per le cure a bassa complessità è stata prevista, infine, questa dislocazione: Agrigento, 98; Caltanissetta, 50; Catania, 120; Enna, 30; Messina, 110; Palermo, 280; Ragusa, 32; Siracusa, 50; Trapani, 42.

About Author

Stefano Ferrera

Stefano Ferrera

Related Articles