Reteiblea

Gente ubriaca e spaccio. Centro storico in preda al degrado

Gente ubriaca e spaccio. Centro storico in preda al degrado
Settembre 11
12:04 2020

Il centro storico di Ragusa superiore è in preda al degrado. Residenti e attività commerciali, come sottolineato dal presidente della sezione
Confcommercio di Ragusa Danilo Tomasi (che si rivolge all’amministrazione affinché vi ponga rimedio), sono costretti troppo spesso ad assistere a episodi spiacevoli. Gente ubriaca, schiamazzi e spaccio alla luce del sole, come se rientrasse nella normalità. Le famiglie non possono far uscire i figli per strada, i turisti scappano e le attività commerciali si spostano in zone migliori. Le zone interessate sono Piazza San Giovanni, Via Mario Leggio, Via Salvatore e l’area del City. Il degrado si riversa anche sulle strade, che quotidianamente vengono ritrovate piene di urina e rifiuti abbandonati. Ragusa, il suo centro storico nella fattispecie, è la patria del Barocco. Risulta spiacevole dover constatare il fatto che Ragusa sia patria anche di tanti, troppi balordi che se ne infischiano del rispetto e del buon senso. Così non va, Ragusa e i ragusani meritano di più.

About Author

Stefano Ferrera

Stefano Ferrera

Related Articles