Reteiblea

Crescono contagi e fughe all’hotspot di Pozzallo.

Crescono contagi e fughe all’hotspot di Pozzallo.
Agosto 11
23:31 2020

Il numero dei positivi cresce a dismisura l’Asp ci informa che a Pozzallo sono 73 I migranti contagiati dal coronavirus. Ma c’è anche la preoccupazione delle fughe. Negli ultimi tre giorni sono almeno una quarantina I migranti che sono riusciti a fuggire. Il prefetto Cocuzza ha chiesto aiuto al Ministero. A quanto pare arriveranno reparti dell’esercito per controllare l’hotspot di Pozzallo. A questo punto non si tratta più soltanto di un problema di migranti ci va di mezzo anche la salute pubblica. Come si fa a sapere sei migranti fuggiti dal hotspot erano o meno positivi? . Come si fa a sapere dove si trovano questi migranti ora. Forse è giunto il il momento di cambiare le leggi e fare in modo che gli sbarchi vengano ridotti al minimo se non completamente fermati. Nei prossimi giorni vedremo l’evolversi della situazione Ma certamente non c’è da stare tranquilli sapendo che alcuni, forse contagiati, girano impunemente per la provincia.

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles