Reteiblea

Pentito di mafia ucciso a Vittoria

Pentito di mafia ucciso a Vittoria
Giugno 30
10:34 2020

Nella serata di lunedì 29 giugno, in un appezzamento di terreno lungo la strada Vittoria Santa Croce, è stato ritrovato il cadavere di Orazio Sciortino, 50enne pentito di mafia, ex picciotto del clan Carbonaro Dominante. Nelle vesti di collaboratore di giustizia, Sciortino contribuì a far luce sulla guerra dei clan mafiosi, tra Vittoria e Gela, che culminò nella strage del Bar Esso di Vittoria nel 1999. Sul posto sono sopraggiunti la Polizia e i Vigili del Fuoco per i rilievi. Da una prima ricostruzione dei fatti, sembrerebbe che Sciortino presentasse dei colpi di arma da fuoco alla nuca, il che lascia pensare a un’esecuzione di stampo mafioso.

Foto di Franco Assenza

About Author

Stefano Ferrera

Stefano Ferrera

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.