Reteiblea

Approvate in Consiglio le modifiche allo statuto comunale

Approvate in Consiglio le modifiche allo statuto comunale
Giugno 05
11:42 2020

Con 17 voti favorevoli (15 della maggioranza e due dell’opposizione) sono state approvate, nel corso del consiglio di giovedì 4 giugno, le modifiche allo statuto comunale. Si tratta di un atto predisposto con grande attenzione in commissione Affari generali prima di approdare in Consiglio comunale per l’esame e l’approvazione finale. Ad esprimere soddisfazione per il positivo andamento dell’iter il presidente della commissione, il consigliere Daniele Vitale. “Ieri, finalmente abbiamo messo un punto fermo su una questione fondamentale che presupponeva un adeguamento normativo dello statuto, a cominciare dalla commissione Trasparenza,che infatti è stata abolita e che quindi, già da subito, non esisterà più, oltre alla costituzione dei gruppi consiliari unipersonali, anche in questo caso per rispondere a specifiche esigenze normative. In questo senso è stato fatto un lavoro attento e meticoloso, prima in commissione (e ringrazio, oltre ai commissari, anche i funzionari del Comune) e poi in aula“. Le commissioni consiliari che si riuniranno solo per esaminare una problematica, e non già quelle che invece saranno chiamate ad esprimere pareri obbligatori ma non vincolanti rispetto ai punti che dovranno essere in seguito trattati dal civico consesso, non prevedono il gettone di presenza per i commissari. “Quella che abbiamo portato avanti, grazie all’input proveniente dall’amministrazione comunale e dalla conferenza dei capigruppo – prosegue il presidente Vitale – è un’azione di rivisitazione molto importante che ci ha consentito di adeguare sul piano normativo lo statuto comunale del nostro ente locale territoriale. Ulteriori modifiche sono in procinto di essere predisposte”.

About Author

Stefano Ferrera

Stefano Ferrera

Related Articles