Reteiblea

La ZES di Vittoria è realtà

La ZES di Vittoria è realtà
Febbraio 26
22:42 2020

Le aree del mercato ortofrutticolo e dell’area artigianale di Vittoria sono Zone
economiche speciali, la conferma arriva dalla Regione. “Gli errori materiali, generati
dallo scambio tra superfici e nome delle aree – sottolinea la Cna comunale di Vittoria
– sono stati corretti e le procedure dal ministero competente che portano al
riconoscimento delle due Zes sembrano oramai cosa fatta”. “Questa vicenda –
chiariscono il presidente della Cna di Vittoria, Rocco Candiano, con il responsabile
organizzativo Giorgio Stracquadanio – ha visto impegnata la Cna sin dall’8 di agosto
sia nel seguire l’iter del bando sia nel sollecitare positivamente i commissari
straordinari (in particolare il dott. Gaetano D’Erba) e la deputazione regionale (in
particolare l’on. Nello Dipasquale). Tale sinergia positiva ha prodotto un risultato
importante per la città, in particolare per le sue tante economie sane. Questo pezzo di
Sicilia è tra i più produttivi del Paese, ha tante imprese eccellenti che operano nei vari
comparti e svolgono le loro attività nella legalità e nel rispetto delle regole. Una sana
dinamicità fatta da persone che guidano migliaia di piccole imprese che meritano
attenzione, rappresentanza e tutela per l’importate compito economico e sociale che
svolgono. La Cna continuerà a portare avanti il proprio ruolo di difesa e di rilancio
della piccola impresa e dello sviluppo di un comparto che, da solo, continua,
malgrado tutto, a creare occupazione e nuove imprese”. Appena giunta la notizia registraimo il commento di Nello Dipasquale: Non credo serva distribuire o reclamare medagliette per questo risultato – commenta il rappresentante del Partito Democratico – sono solo molto lieto d’aver dato il mio contributo per raggiungere il traguardo. Come è accaduto in altre circostanze, sono intervenuto non appena mi è stato segnalato che il Comune di Vittoria non aveva presentato la documentazione necessaria per richiedere l’assegnazione delle ZES e ho seguito la faccenda da vicino, anche con il ministro per il Sud Provenzano”.
“Sono soddisfatto – conclude Dipasquale – e rimango, come sempre, pronto a ricevere e sostenere le istanze del territorio”.

About Author

Giuseppe Guglielmino

Giuseppe Guglielmino

Related Articles