Reteiblea

La Passalacqua vince anche a Lucca, e mercoledì recupero col Costa Masnaga per riprendere Schio in vetta

La Passalacqua vince anche a Lucca, e mercoledì recupero col Costa Masnaga per riprendere Schio in vetta
gennaio 12
20:54 2020

Ancora con Ibekwe a referto pro forma, ma con Dearica Hamby , se possibile, ancora più incontenibile del solito, le biancoverdi violano il PalaTagliate di Lucca con più merito di quanto lascerebbe supporre lo scarto ridotto, facendo loro una sfida come da pronostico non facile, dopo averla gestita con “testa”, concentrazione e la giusta dose di agonismo. Le locali sono state avanti di un soffio solo per due volte e nei minuti iniziali, poi, lentamente ma con continuità, le aquile hanno trovato la misura giusta e si sono fatte valere, chiudendo il primo tempino sopra di otto lunghezze. Le padrone di casa, però, hanno dimostrato di poter tenere, riportandosi sotto: poi la Passalacqua ha ripreso a salire, ma al riposo lungo il distacco si era ridotto appena a tre, grazie alla bomba “targata casa” sul filo dello scadere. Nella frazione dopo il rientro, la fisicità della sfida si è intensificata: ne ha fatto le spese Agnese Soli toccata duro e costretta alla panchina per il resto della gara. Ma le biancoverdi ormai sono vaccinate anche contro questo: concedendo il minimo in difesa e aggiustando ancora la mira (con Hamby da spettacolo) hanno fatto salire il divario a loro favore di poco oltre la doppia cifra. Il tempino finale, è stato sempre in mano alla aquile, che hanno messo in mostra una Beatrice Stroscio con freddezza da veterana: le lucchesi, combattive fino in fondo, solo a gara già decisa hanno potuto infilare il mini break che ha reso onorevolissimo la loro sconfitta. Il faticoso tre gare in dieci giorni, si chiude mercoledì sera (ore 20,30) al PalaMinardi, con il recupero contro Costa Masnaga.

TABELLINO – Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca 65 – Passalacqua Ragusa 70

LUCCA: Jeffery 11, Azzi ne, Jakubkova 13, Cibeca ne, Bonasia 7, Orsili 4, Ravelli 8, Farnesi ne, Madera ne, Zempare 16, Smorto 6. Allenatore Iurlaro

RAGUSA: Tagliamento 6, Romeo 11, Consolini 4, L. Gatti ne, Stroscio 5, Soli, Nicolodi 2, Walker 11, Hamby 29, V. Gatti 2, Ibekwe ne,  Allenatore Recupido

PARZIALI: 16/24 – 24/19 – 8/16 – 17/11 – ARBITRI: Di Toro di Perugia, D’Amato di Tivoli e Grazia di Bergamo.

NOTE: Bonasia uscita per raggiunto limite falli.

About Author

Lina Giarratana

Lina Giarratana

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.