Reteiblea

Passalacqua: arriva Marzia Tagliamento, domani alle 12 presentazione alla stampa al PalaMinardi

Passalacqua: arriva Marzia Tagliamento, domani alle 12 presentazione alla stampa al PalaMinardi
dicembre 11
14:52 2019

Il nuovo acquisto Passalacqua, la guardia-ala brindisina Marzia Tagliamento (1996, 181 cm.),  arriva da Battipaglia, dove ha fatto registrare una media di 3 assist e 14 punti a gara (42% da 2, 31% da 3 e 70% dalla lunetta). Stabile nel giro della Nazionale, Marzia si era messa in luce con le  due ottime stagioni disputate a Schio. Per supplire al grave infortunio di Martina Kacerik, la dirigenza ha messo a disposizione di coach Gianni Recupido un’atleta di riconosciuto, indubbio spessore, che consentirà di recuperare profondità nelle rotazioni. La nuova aquila, che sarà presentata alla stampa domani alle 12 al PalaMinardi, ha innanzitutto ringraziato il presidente e la società campana per averle consentito di cogliere l’opportunità, “La chiamata è giunta inattesa in un momento in cui – ammette – a Battipaglia le cose non andavano benissimo, ma una professionista non può perdere l’occasione di prendere un treno come la Passalacqua, proprio come non avrebbe potuto perdere il treno Schio anni fa. Lascio la vecchia squadra a malincuore, ovvio per un addio a metà campionato, ma dovevo pensare alla carriera. In questa ottica son convinta che Ragusa sia la scelta migliore: una squadra di professioniste con voglia di vincere, la mia stessa voglia, ancora più forte dopo lo scudetto a Schio. Ragusa ancora non lo ha vinto, e mi auguro di dare il mio contributo alla realizzazione di questo desiderio. Sono a disposizione del gruppo e posso assicurare che lavorerò molto sodo”. Coach Gianni Recupido si dice “molto contento di una giocatrice come Marzia, che potrà dare tanto. Non è mai facile per nessuno inserirsi “in corsa” in un gruppo già rodato e con i suoi equilibri, però il gruppo biancoverde è molto maturo e di sicuro agevolerà Marzia, che sarà altrettanto di sicuro pronta a mettersi a disposizione delle compagne e della squadra”. Stessa soddisfazione anche per il ds Giovanni Criscione: “Siamo ben lieti dell’arrivo di Marzia. Dopo la vittoria su Venezia abbiamo avuto un mese difficile, tra l’infortunio di Martina, la sconfitta interna con Vigarano e la scomparsa di Maurizio. Però non ci siamo fermati e abbiamo lavorato per rinforzare il nostro roster, già di qualità, ribadita dall’ottimo lavoro delle ragazze e di tutto lo staff. Ringrazio quanti hanno collaborato per la venuta di Marzia e il nostro presidente per un investimento di tale valore in un periodo di mercato dai ristrettissimi margini di movimento”

About Author

Lina Giarratana

Lina Giarratana

Related Articles