Reteiblea

Venerdì 29, nell’aula consiliare la tappa ragusana di “Si resti arrinesci”

Venerdì 29, nell’aula consiliare la tappa ragusana di “Si resti arrinesci”
Novembre 25
16:552019

Tappa ragusana per la campagna regionale contro l’emigrazione giovanile “Si resti arrinesci”. Venerdì 29 novembre (ore 18), nell’aula consiliare è previsto l’appuntamento che segue la manifestazione tenuta a Palermo il 25 ottobre, con la presenza di centinaia di giovani, diversi amministratori e dei vescovi di Palermo, Cefalù e Monreale, e numerosi incontri già tenuti presso università, scuole e comuni della Sicilia. “Si resti arrinesci” è una campagna con obiettivo mirato di fermare l’emigrazione, soprattutto giovanile, dalla Sicilia. Studenti universitari e delle scuole superiori, docenti, associazioni di volontariato e promozione sociale, lavoratori e precari in sinergia con Padre Antonio Garau – portavoce del “Movimento delle valigie cartone” hanno voluto organizzarsi per mettere al centro del dibattito pubblico il tema del diritto a vivere nella propria terra. Tra la forte presenza sui social media e gli eventi pubblici il movimento punta a smuovere qualcosa all’interno dei palazzi istituzionali ed elaborare proposte per un cambio culturale, economico e sociale. Nel corso dell’incontro al Comune, darà illustrata la campagna da parte dei promotori, sarà tracciata un’analisi sui dati sull’emigrazione giovanile e si cercherà di capire quali azioni siano necessarie per invertire la rotta, in parallelo con le testimonianze di chi è riuscito a rimanere. Previsto un dibattito aperto con interventi liberi. La riunione sarà aperta dal sindaco Peppe Cassì e dal presidente del Consiglio Comunale Fabrizio Ilardo, che porteranno ai presenti i saluti della pubblica istituzione ospite dell’evento, realizzato anche col supporto della Consulta Giovanile Comunale, dei consulenti alle Politiche Giovanili di Modica Samuele Cannizzaro, di Comiso Angelo Migliorisi e delle consulte giovanili di Chiaramonte Gulfi e Pozzallo. I lavori potranno essere seguiti anche in diretta Facebook sulla pagina ufficiale della campagna. Per info: https://www.facebook.com/sirestiarrinesci

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles