Reteiblea

Sabato (14,30) il Ragusa di nuovo al Selvaggio: battere il Milazzo per riprendere la corsa

Sabato (14,30) il Ragusa di nuovo al Selvaggio: battere il Milazzo per riprendere la corsa
novembre 22
18:22 2019

Dopo la prima sconfitta stagionale, domenica scorsa al Selvaggio, contro un fortissimo avversario diretto che sarà un sicuro protagonista nella lotta per la serie D, il Ragusa affronta sabato ( 14,30 – arbitro Falco di Siracusa) la seconda gara casalinga di fila contro il 1937 Milazzo, altra unica squadra della provincia di Messina. Gli azzurri hanno ceduto al S. Agata ma si sono battuti fino in fondo senza mai risparmiarsi, pagando un pesante dazio alle assenze, in particolare quelle in difesa e alla sfortuna, sotto forma di due pali e una traversa. Discorso chiuso, però adesso, raggiunti in vetta alla classifica dal sorprendente Rosolini, bisognerà riprendere la marcia, e la gara con la squadra di mister Platania rappresenta l’occasione ideale per ritornare ai consueti standard di rendimento e riaffermare il pieno diritto a guidare il campionato. Anche se i milazzesi vengono dal pesante 1-5 interno col Palazzolo, il tecnico azzurro Settineri non si illude di essere atteso da un compito facile. Al contrario, sa bene che proprio la batosta interna accrescerà la voglia di riscatto e il desiderio di reagire dei mamertini: un complesso di buon livello,però ampiamente alla portata del Ragusa, che potrà contare sul rientro di Cappello e Rosalia e sul tradizionale, caldo  supporto dei suoi tifosi.

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles