Reteiblea

I Comuni devono aggiornare i “Piani di protezione civile”

I Comuni devono aggiornare i “Piani di protezione civile”
novembre 07
13:04 2019

Nel pomeriggio di oggi si è tenuto in Prefettura un incontro tecnico con i rappresentanti dei Comuni del territorio e del Libero Consorzio Comunale al fine di fare il punto della situazione in relazione allo stato di aggiornamento dei Piani Comunali e Provinciale di Protezione Civile. Il Prefetto, Filippina Cocuzza, anche in relazione agli episodi di maltempo che hanno caratterizzato i giorni 25 e 26 ottobre scorso, con ingenti danni al territorio provinciale, ha ribadito la necessità,
non più procrastinabile, che i Comuni procedano, in tempi rapidi, all’aggiornamento ed attualizzazione delle rispettive pianificazioni. Il Prefetto ha, altresì, auspicato che gli attori interessati, ed in primo luogo i Sindaci, adottino modelli il più possibile omogenei e compatibili, anche in considerazione della contiguità territoriale
e delle inevitabili interazioni dei fenomeni tra territori limitrofi della provincia, evidenziando la necessità di mettere in rete le diverse competenze ai fini della collaborazione tra Enti e ponendo l’accento anche sull’esigenza di una puntuale e corretta informazione della popolazione e sul coinvolgimento e partecipazione della stessa sui comportamenti da adottare in occasione di eventi avversi.
Alla riunione ha partecipato il Dirigente del Servizio S08 Pianificazione del Dipartimento Regionale della Protezione Civile che, nel richiamare la valenza dei Piani di Protezione Civile che, lungi dall’essere meri adempimenti burocratici, sono strumenti di lavoro operativi formalizzati in documenti dinamici e, come tali, vanno resi costantemente attuali e rispondenti ai mutamenti degli assetti territoriali e degli scenari in evoluzione, ha prospettato la possibilità di fornire consulenza e
supporto tecnico alle strutture comunali, che ne facciano richiesta, al fine di collaborare all’aggiornamento della pianificazione.
I partecipanti alla riunione hanno manifestato grande interesse per il metodo di lavoro di rete che si intende favorire ed incentivare e si è convenuto di fissare a breve un momento di aggiornamento formativo, organizzato dalla Prefettura e curato dal Dipartimento Regionale di Protezione Civile, sulla piattaforma G.E.Co.S. (Gestione Emergenze e Comunicazione Sicilia) rivolto ai referenti comunali ed ai Gruppi di Volontari di Protezione Civile.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.