Reteiblea

Eccone un altro. Chiudiamo la strada dicono i sindaci.

Eccone un altro. Chiudiamo la strada dicono i sindaci.
ottobre 31
09:38 2019

L’ennesimo incidente sulla Ragusa Catania. I morti questa volta sono 3. Un dottore di Messina e la sua famiglia. Un tragico evento che si è verificato, come spesso accade, con le condizioni atmosferiche buone cosi come la visibilità etc etc. Il fatto è che quella strada è infida. Ti sembra di stare in un rettilineo  ma poi ti trovi davanti la curva e in quel momento sopraggiunge un mezzo. Quanti volte avete dovuto abortire il sorpasso o avete dovuto buttarvi tutto a destra per evitare l’incosciente di turno che invece il sorpasso lo deve fare per forza.  Ma lo Stato se ne frega. A parole tutti disponibili. Non so più quante interviste e servizi abbiamo fatto sull’argomento. Ci sono state le marce lente i sit in ma nulla. Eravamo arrivati ad un passo dalla firma, al CIPE c’era anche Cassi e Conte, poi Toninelli ha detto che ci pensava lui e si è perso tutto. Ora c’è una proposta per continuare in modo fattivo la protesta.Ci metterebbe in grande difficoltà ma avrebbe un senso. I sindaci dei comuni  lungo il percorso hanno minacciato di chiudere i tratti nel proprio territorio motivando la decisione con la pericolosità per il cittadino. Non è male. Ci costringerebbe a fare giri assurdi o ppura andare da un’altra direttiva ma almeno c’è il segnale. nel nostro piccolo abbiamo avuto un’altra idea. macabra ma che fa effetto come le immagini dei malati terminali nelle scatole delle sigarette. Prendiamo le foto degli incidenti degli ultimi anni è mandiamole al presidente del Consiglio , ministri etc. Per ricordare.

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles