Reteiblea

Aste anomale: incontro in prefettura

Aste anomale: incontro in prefettura
Ottobre 26
11:27 2019
Si è tenuto stamani presso l’ufficio del prefetto un incontro con alcuni deputati del M5S per fare il focus sulle aste giudiziarie e sugli ultimi casi, in ordine di tempo, che sono finiti sulle prime pagine della cronaca ragusana. Il problema è stato evidenziato in questi ultimi anni soprattutto dal movimento dei Forconi con Mariano Ferro che è spesso intervenuto di persona in molti casi drammatico per gli esiti che ne sono conseguiti, delle aste giudiziarie. Dall’incontro in Prefettura è emerso chiaro come il grave problema delle aste giudiziarie sia in particolare diffuso e concentrato nella zona iblea. Purtroppo, molte famiglie si trovano con cadenza quasi quotidiana, seppur con situazioni diverse, a confrontarsi con la perdita della prima abitazione o della propria impresa. E finalmente si è parlato di alcune anomalie delle aste, soprattutto nel ragusano, dove qualcosa evidentemente non sta funzionando se immobili con valore anche alto finiscono svenduti a prezzi bassi e quindi anomali. Non tutti casi sono uguali ma non si può dimenticare di quelli in cui risulta evidente la discrasia tra un possibile debito iniziale anche di minimo conto e la perdita della propria casa. Una volta partito il ‘viaggio’ di queste famiglie nell’intricato mondo delle aste non sempre si finisce per venirne a capo nel modo più corretto ed è proprio questo che si tende ad evitare.
I deputati si prefiggono di chiedere un incontro al presidente del tribunale di Ragusa con la possibilità di istituire un tavolo ministeriale che possa valutare misure d’intervento”.

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles