Reteiblea

Zone Franche Montane: Riparte in Commissione un’azione legislativa dem”

Zone Franche Montane: Riparte in Commissione un’azione legislativa dem”
ottobre 10
19:04 2019

“Torna in Commissione Attività Produttive dell’Assemblea Regionale Siciliana il disegno di legge, presentato a dicembre del 2017 dal Partito Democratico, sulla istituzione delle Zone Franche Montane”. Lo annuncia l’on. Nello Dipasquale, parlamentare regionale del PD e segretario alla Presidenza dell’ARS, che spiega: “Con questo ddl si vuole puntare l’attenzione su quel 25% circa di territorio montuoso siciliano le cui popolazioni vivono un profondo disagio sociale ed economico a causa di diversi fenomeni come quello della difficoltà d’accesso ai servizi, alla carenza di infrastrutture non solo per ciò che riguarda i trasporti ma anche, ad esempio, nel campo delle comunicazioni. Il ddl vuole individuare strumenti ed azioni che consentano ai territori montani uno sviluppo equilibrato e uno di questi potrebbe essere l’istituzione di aree che godano di una fiscalità di vantaggio come strada migliore per raggiungere la piena integrazione con il sistema economico regionale”.
“Ci sono voluti quasi due anni perché si decidesse di far andare avanti questo ddl che- continua Dipasquale – era già stato esaminato dalla Commissione Attività Produttive durante la presidenza dell’on. Marziano ed era pronto per Sala d’Ercole. La percezione è che la maggioranza stia provando ad annacquare l’azione politica del Partito Democratico appropriandosi di questa iniziativa legislativa che, come detto, risale al 2017. Poco importa: ciò che conta è che si vada avanti nell’interesse dei siciliani”.
“Mi auguro – conclude – che si proceda velocemente senza perdere ulteriore tempo prezioso per l’istituzione delle Zone Franche Montane, indispensabili per far ripartire l’economia in queste aree critiche”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.