Reteiblea

Caltagirone: tutela e valorizzazione del colle Sant’Ippolito

Caltagirone:  tutela e valorizzazione del colle Sant’Ippolito
ottobre 10
19:11 2019

I risultati delle ricognizioni archeologiche effettuate di recente al Colle Sant’Ippolito (il sito archeologico preistorico che si trova a circa 4 Km a nord – est dell’abitato di Caltagirone) in basealla convenzione fra la Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali di Catania, l’Università    etnea e il Comune di Caltagirone, ma anche le iniziative in programma per la sua valorizzazione, saranno al centro della conferenza stampa che si svolgerà venerdì 11 ottobre, alle 10, nel salone di
rappresentanza “Mario Scelba” del municipio.
Interverranno i rappresentanti dei tre enti.
Già da qualche anno la Soprintendenza per i beni culturali e ambientali di Catania,
l’Università degli studi di Catania e il Comune di Caltagirone hanno stipulato una convenzione per un progetto volto alla conoscenza, tutela e valorizzazione del colle Sant’Ippolito. Si tratta di un’area  molto importante a livello archeologico poiché Paolo Orsi, nel 1919, vi ritrovò tracce risalenti all’età Neolitica e, nel basso terrazzo del fianco nord – ovest del colle, i resti di un villaggio databile all’inizio dell’età del Bronzo. Nel 1928 lo studioso scrisse di aver rinvenuto, sulla cima del
colle, tracce di un villaggio la cui vita sarebbe iniziata nella media età del Bronzo protraendosi sino all’arrivo dei Greci. Questi dati furono confermati e ampliati dalle ricerche di Domenico Amoroso nel 1990. Le prospezioni archeologiche, svolte nella seconda metà del mese di settembre, costituiscono la fase iniziale della ripresa delle ricerche in questo sito che, malgrado sia uno dei più
importanti della preistoria dell’isola, non ha goduto finora della giusta attenzione da parte degli studiosi. L’obiettivo è il suo inserimento in un percorso di visita che possa comprendere anche la vicina necropoli della Montagna. L’incontro è aperto a tutti

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.