Reteiblea

Aspettando l’off shore

Aspettando l’off shore
settembre 12
18:53 2019

In vista dell’importante evento sportivo del Campionato italiano offshore – Campionato Europeo Endurance, categoria 5000 offshore in programma a Marina di Ragusa il 4, 5 e 6 ottobre prossimo, si è svolta stamane presso il Porto turistico, che diverrà per circa una settimana la base operativa della manifestazione, una nuova riunione utile e definire i dettagli del programma della competizione.
All’incontro tenutosi presso la meeting room della struttura portuale, sono stati presenti oltre agli organizzatori della manifestazione sportiva, Luca Zerbini, Maurizio Schepici e Marcello Zanarb, il sindaco Peppe Cassì, l’assessore al turismo e spettacolo Ciccio Barone, il presidente del Consiglio Comunale Fabrizio Ilardo, il Comandante della Polizia Municipale Giuseppe Puglisi, il rappresentante della Capitaneria di Porto di Pozzallo, Tenente di Vascello Daniele Ticconi, la direttrice del porto turistico Germana Lombardo, il responsabile tecnico della stessa struttura portuale Vito Frisina, gli operatori del Presidio comunale di assistenza e salvataggio a mare, i rappresentanti del circolo velico e nautico di Marina di Ragusa.
Nel corso della riunione gli organizzatori hanno spiegato che le barche da competizione, paragonabili alle “Formula 1 del mare”, presenti al Campionato italiano offshore – Campionato Europeo Endurance, categoria 5000 offshore, saranno complessivamente 25 e potranno anche essere ammirate da vicino dal pubblico ed in particolare dagli appassionati di sport motoristici in un spazio delimitato messo a disposizione dalla direzione del porto turistico. Il tratto di mare interessato alle gare sarà quello compreso tra il porto e la foce del fiume Irminio.
Nel corso della riunione il sindaco Peppe Cassì ha rimarcato l’importanza della presenza a Marina di Ragusa per circa una settimana della “carovana dell’offshore”, composta da organizzatori, piloti, meccanici, dalla stampa, che animerà il grande evento sportivo che sicuramente avrà un grande ritorno in termini di promozione e sviluppo economico del nostro territorio. “L’Amministrazione comunale – ha affermato il primo cittadino – non si è lasciata sfuggire l’occasione di organizzare a Marina di Ragusa questo importante evento sportivo che costituisce un’autentica novità per la provincia di Ragusa”.
“Si tratta di un evento internazionale che richiamerà nel nostro territorio per circa una settimana il pubblico delle grandi occasioni – ha dichiarato l’assessore Ciccio Barone; Marina di Ragusa salirà alla ribalta della cronaca nazionale ed i
nternazionale in quanto le gare saranno riprese dalla stampa nazionale ed internazionale e trasmesse in diretta dalla RAI ed altre emittenti televisive nazionali ed estere”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.