Reteiblea

Lunedì a Roma per la Bapr

Lunedì a Roma per la Bapr
giugno 16
10:09 2019

Torna alla ribalta la delicata vicenda degli azionisti della Banca Agricola Popolare di Ragusa. Questi ultimi, lunedì 17 giugno, come promesso dal sottosegretario Alessio Villarosa, avranno modo di confrontarsi con Banca d’Italia e gli esponenti degli organi di amministrazione e controllo di BAPR, nell’ambito di un tavolo di lavoro convocato presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze alle ore 15.00”. All’incontro di  lunedì parteciperanno anche diversi parlamentari del Movimento 5 Stelle.  Sul tavolo problemi  complessi che la banca avrebbe potuto affrontare prima ed in maniera più disponibile. E’ infatti impensabile che una questione che riguarda il nostro territorio con protagonisti tutti di questo stesso territorio sia finita a Roma. Come se un incontro chiarificatore non si sarebbe potuto fare a Ragusa. Dispiace che tutta questa storia abbia danneggiato l’immagine di una istituzione basilare per l’economia iblea e alla fine abbia anche danneggiato gli azionisti che non protestavano. Infatti il valore delle azioni è sceso sensibilmente. Chissà se Villarosa e soci a questo ci hanno pensato? Gli equilibri della Banca sono stati sostanzialmente mantenuti ma come al solito a discapito dei risparmiatori che non solo non possono, forse mai, rientrare in possesso dei loro investi,enti ma gli stessi valori vanno al ribasso.

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles