Reteiblea

Giovedì 30 premiazione di “Caro diario, ti scrivo”

Giovedì 30 premiazione di “Caro diario, ti scrivo”
maggio 28
14:39 2019

Nona edizione di “Caro diario, ti scrivo…”, concorso di scrittura creativa in memoria della professoressa Antonella Licitra, scomparsa prematuramente, moglie dell’artista Sandro Bracchitta, come in passato ospitata dell’Istituto Scolastico Vann’Antò, sede di lavoro della compianta insegnante lavorava. Antonella ha lasciato un ricordo che rimarrà indelebile per amici, colleghi, familiari, i tanti allievi, studenti e quanti hanno avuto la fortuna di conoscerla e apprezzarne la bontà d’animo e l’amore per la letteratura e le arti in generale. Giovedì 30 maggio, alle 18, nell’Auditorium della scuola iblea, la cerimonia di premiazione dei cinque lavori scelti dalla giuria composta da Rita La Terra, Lucia Leggio, Angela Licitra, Angelo Licitra, Carmen Nasello e Margherita Occhipinti tra il centinaio presentato dagli studenti delle terze delle scuole secondarie di primo grado ragusane che hanno partecipato al concorso. Come sempre, nei loro lavori i giovanissimi autori hanno portato un sentito e intenso spaccato del mondo visto attraverso i loro occhi, quasi un’immagine fotografica realizzata e proposta attraverso il potere delle parole, che uniscono l’analisi del “di fuori” alla meditazione del “di dentro”. Antonella Licitra credeva molto nell’importanza della conoscenza, di uno sguardo critico, di una riflessione, valori che nel suo lavoro di ogni giorno cercava di trasmettere ai suoi giovani allievi. Come evidenzia il marito Salvo Bracchitta “il concorso è stato ideato nove anni fa per onorare il ricordo di Antonella, ma soprattutto per trasmettere alle giovani generazioni, che lei amava tanto, i valori in cui credeva: l’amore per la letteratura e per l’arte, l’attenzione all’altro, la passione per la lettura e l’importanza di un costante dialogo interiore con la parte più intima di sé”. L’immagine grafica del concorso, realizzata a ogni edizione da un artista amico di Salvo e di Antonella, quest’anno è opera dell’artista romana Elisabetta Diamanti. La lettura dei brani dagli elaborati premiati è affidata a Emma Bracchitta, Flavia Iurato, Martina Marino e Gabriel Napoli della Compagnia G.o.D.o.T.

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles