Reteiblea

Più della sterpaglia … il manto stradale.

Più della sterpaglia … il manto stradale.
Maggio 27
10:39 2019

Che i consiglieri del M5S siano diventati delle piccole vedette ragusane sempre alla ricerca di qualcosa che non va, ci sta bene! Almeno giocano in favore dei ragusani, anche se, ma è ormai questione detta e ridetta, lo si poteva fare anche prima quando Piccitto governava. Ora c’è una segnalazione sui via Achille grandi che è piena di sterpaglie. Vero anzi verissimo ma siamo sicuri che l’automobilista che percorre la suddetta strada sarà più impegnato a dribblare le buche e evitare le toppe visto che quella strada abbisogna. essenzialmente, di un rifacimento del manto stradale. E con il manto occorre rifare la segnaletica orizzontale e tante altrte belle cose fino ad arrivare a Villa Pax. Insomma la scerbatura serve ma l’asfalto di più e pensare che siamo diventati quelli che siamo proprio grazie all’asfalto e derivati. A meno che non si tratti di un obiettivo strategico. Forse è l’assessore più che il degrado!! Comunque ecco la segnalazione.
“Garantire un adeguato biglietto da visita alla nostra città. Soprattutto per chi arriva dalla superstrada ma anche dalla fascia costiera. Al contrario, la via Achille Grandi, perché è di questa importante realtà legata alla circolazione veicolare che stiamo parlando, si presenta in maniera indecorosa, una situazione assolutamente censurabile che chiediamo all’amministrazione comunale di rivedere nel modo più adeguato”. Lo dice il consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle Ragusa, Alessandro Antoci, secondo cui è necessario intervenire in maniera opportuna per garantire risposte di un certo tipo alla cittadinanza ma anche ai visitatori.
“Il biglietto da visita rappresentato da via Achille Grandi – continua Antoci – dice tutto. Basti pensare che ci troviamo di fronte a marciapiedi impercorribili, a un manto stradale dissestato, a uno spartitraffico con erbacce e arbusti che diventano pericolosi per la viabilità e arrivano ad occultare pure alcuni segnali stradali. Insomma, una situazione tutt’altro che semplice”. Antoci ricorda che durante la discussione sul bilancio il gruppo consiliare Cinque Stelle aveva presentato un emendamento proprio per destinare delle risorse economiche su via Achille Grandi e fare in modo che questa arteria stradale potesse essere in qualche modo curata nella maniera più opportuna. “Mi risulta – aggiunge Antoci – che dovrebbe iniziare la scerbatura nella parte bassa della strada, accanto a piazza Croce, ma soltanto sul marciapiede. Servirebbe, invece, un’attenzione rivolta indistintamente a tutta l’arteria stradale proprio per la funzione legata all’accoglienza che la stessa ha nei confronti di tutto il traffico viario in entrata verso Ragusa ma anche in uscita”

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles