Reteiblea

Passalacqua: primo botto, arriva “Ify” Ibekwe, un grande passato tra Spagna, Turchia, Australia, Belgio, Corea, Israele e WNBA

Passalacqua: primo botto, arriva “Ify” Ibekwe, un grande passato tra Spagna, Turchia, Australia, Belgio, Corea, Israele e WNBA
maggio 24
11:06 2019

Dopo la conferma per due anni di Nicole Romeo, la Passalacqua mette a segno il primo, importante colpo con l’arrivo dell’ala Ify Ibekwe, alla prima esperienza italiana. Nata in California, 188 cm., 29 anni, passaporto statunitense e nigeriano, impiegabile nei ruoli 3 e 4,  Ifunanya Debbie “Ify” Ibekwe proviene dal Kayseri (Turchia) dove di di media ha giocato oltre 34 minuti a gara, segnando 20,4 punti (56,3% da 2, 31,1 % da 3, 71% ai liberi), 10,1 rimbalzi e 3.5 assist. La sua lunga carriera da professionista inizia in Belgio al Dexia Namur, con cui esordisce in Eurocup. A inizio 2012 è in Spagna al Burgos, poi in Francia all’Hainaut, mettendosi in luce con i 16, 3 punti e i 10,7 rimbalzi a partita. Di nuovo in Spagna, chiude la successiva stagione in Corea del Sud, con il KEB Hanabank. L’anno dopo, di nuovo in Spagna, con il Girona vince il titolo, contribuendovi con 16,6 punti, 10,2 rimbalzi, 2,4 recuperi e +23.8 di media a gara.  Nella stagione 2015/2016 l’esperienza in Australia, al SEQ, poi il ritorno a Girona con le finali di Lega e la conferma per l’annata successiva, con la finale in Campionato e nella Coppa della Regina e l’inserimento tra le migliori giocatrici in Eurocup. Nell’estate 2017  è di nuovo nella WNBA con le Los Angeles Sparks, dopo le stagioni disputate con  Seattle Storm, San Antonio Silver Stars, Phoenix Mercury e Atlanta Dream.  Passata all’Istanbul Universiti gioca campionato turco ed Eurocup: poi va al Ramla in Israele, disputa di nuovo la WNBA con le New York Liberty e infine si accasa al Kaiseri, ultima “tappa” del viaggio di avvicinamento a Ragusa. La nuova aquila si è detta entusiasta per la nuova avventura. “E’ la mia prima volta in Italia e sono molto fortunata a farla con la ‘Virtus Eirene Passalacqua Ragusa’. Ho scelto Ragusa – rivela – perché ne ho sentito parlare solamente bene, con tanti apprezzamenti per la società, le giocatrici, la gestione e gli straordinari tifosi. Per me conta molto essere parte di una società  che vuole essere al vertice e lottare per qualsiasi traguardo. Non vedo l’ora di fare davvero grandi cose con la Passalacqua, lavorando duro per diventarne una leader, continuando a migliorarmi come giocatrice, compagna di squadra e come persona”. Il ds Giovanni Criscione ribadisce la soddisfazione per l’arrivo di un’atleta di grandi qualità. “Credo che l’idea Ibekwe ci abbia messi subito tutti d’accordo – afferma – perché è una grande giocatrice fisica, atletica, versatile e ricca di talento, che si è espressa con numeri di altissimo livello dovunque abbia giocato, Kaiseri compreso. Non abbiamo mai avuto dubbi sulla sua scelta e ringraziamo il suo entourage per la collaborazione nel portarla in maglia biancoverde”. Ify giocherà con la maglia numero 52.

About Author

Lina Giarratana

Lina Giarratana

Related Articles