Reteiblea

La velista Chiara Cartia (CVK) convocata per i “Giochi delle Isole” a Bastia

La velista Chiara Cartia (CVK) convocata per i “Giochi delle Isole” a Bastia
Maggio 15
16:03 2019

Chiara Cartia, classe 2007, Circolo Velico Kaucana, rappresenterà la  Sicilia ai 23. Giochi delle Isole, in calendario dal 21 al 26 maggio a Bastia (Corsica), dopo l’improvviso (e inatteso) “dirottamento” dalla prevista sede dell’isola d’Elba. Oltre alla giovanissima velista del CVK, la Sicilia sarà rappresentata per la Classe Optimist da Silvia Adorni, Michele Adorini e Alberto Incarbona (tutti Società Canottieri Marsala). La convocazione deriva dai risultati delle regate di selezione disputate il 27 gennaio a Siracusa e il 0 febbraio a Marina di Ragusa. Quasi una mini-Olimpiade a cadenza annuale e tra le maggiori manifestazioni sportive giovanili, i Giochi delle Isole (Jeux des Iles), sono riservati agli under 18 e prevedono numerose discipline olimpiche. Nati da un’idea di Pierre Santoni, presidente del Comitato regionale olimpico e sportivo della Corsica, mirata a fornire ai più giovani un efficare strumento di integrazione, sono cresciuti dai quattro partecipanti (Corsica, Madera, Sicilia, Sardegna) della prima edizione del 1997 in Corsica fino a vedere in gara Baleari, Azzorre, Canarie, Malta, Capo Verde (prima isola non europea), Creta, Corfù, Martinica, Guadalupa, Wight, Riunione, Mayotte e campioni come (tra gli altri) Rafael Nadal e Cristiano Ronaldo. Nell’edizione 2019 si gareggerà nella ginnastica artistica, basket, atletica, calcio, judo, karate, nuoto, rugby, pallavolo, tennis e vela. La delegazione della Federazione Italiana Vela, con il team leader Roberto D’Alberti, si unirà alla delegazione del Coni Sicilia. Molto soddisfatto il presidente del CVK Giuseppe Causapruno: “Siamo molto contenti per questa prima volta, e speriamo di celebrare l’evento con risultati di rilievo. Con la convocazione di Chiara, il nostro circolo riafferma la sua posizione tra i migliori circoli siciliani a livello di vela agonistica giovanile: un riconoscimento per il quale ringrazio lo staff tecnico e in particolare l’istruttore Peppe Terrana che segue la squadra agonistica. Un grazie anche allo sponsor, l’impresa ecologica Busso Sebastiano, che ha creduto nel progetto che vogliamo portare avanti coinvolgendo al meglio i nostri giovani”.

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles

0 Comments

No Comments Yet!

There are no comments at the moment, do you want to add one?

Write a comment

Only registered users can comment.