Reteiblea

Non è un bel biglietto da visita

Non è un bel biglietto da visita
aprile 26
10:03 2019

L’associazione Ragusa in movimento ha inviato un comunicato stampa nel quale si lamenta per la difficile situazione che riguarda la raccolta dei rifiuti in giornate come queste con il pienone in fatto di turisti.
“Ci siamo presentati con un biglietto da visita molto precario: alla prima prova reale della stagione abbiamo fatto flop. Ma di chi è la colpa di tutto questo? Bisognerebbe chiederselo. E soprattutto è opportuno chiedere all’amministrazione comunale di adottare tutte le contromisure necessarie per evitare che questo scempio ambientale si ripeta in vista del Primo maggio”. “Se si tratta di incivili – sottolinea il responsabile dell’associazione – allora i tanto attesi sistemi sanzionatori di cui ha parlato in questi mesi l’amministrazione comunale non hanno funzionato . Se ci sono problemi di altro genere, come la difficoltà degli operatori commerciali di tenere nelle proprie strutture cumuli e cumuli di rifiuti, allora occorre ascoltare le esigenze di chi agisce sul campo e individuare delle soluzioni urgenti. Non possiamo offrire ai turisti e ai visitatori quadri del genere che, sinceramente, danneggiano l’immagine della nostra città e, soprattutto, invogliano i turisti a fare pubblicità negativa.
La situazione dobbiamo dire è quasi la stessa in altre zone della città. Nulla da dire alla ditta che fa la raccolta ma forse c’è qualcosa che non va!! I contenitori sono pochi e spesso troppo piccoli per le esigenze della zona dove magari ci sono esercenti che producono molto. Capiamo anche la motivazione che deriva dalle festività ma sarebbe opportuno, ad un anno dalla differenziata, fare il punto non sui numeri che non possiamo ne controllare ne confutare ma su alcune metodologie che ci lasciano perplessi.

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles