Reteiblea

Che brutta notizia per la Cam Com del Sud Est!!! Gli aeroporti non sono una “lapa” di seconda mano

Che brutta notizia per la Cam Com del Sud Est!!!  Gli aeroporti non sono una “lapa” di seconda mano
febbraio 19
17:23 2019

Una notizia che non ci si aspettava sta circolando da qualche ora nel mondo degli aeroporti che era da qualche mese in subbuglio per le dichiarazioni di Agen e Nico Torrisi. “Osservando la situazione di tutti gli scali aeroportuali siciliani – ha infatti dichiarato il sottosegretario Vincenzo Maurizio Santangelo – la preoccupazione che si possa procedere ad una privatizzazione è altissima. Anche la designazione di Riggio ci preoccupa molto e sembra andare in questa direzione, attuando il disegno che aveva in mente già diversi anni fa. Su questo tema l’attenzione del governo nazionale è massima. Siamo e saremo contro la privatizzazione selvaggia e contro ogni ulteriore forma di sfruttamento di risorse pubbliche per fini privati, ma soprattutto vigileremo contro ogni forma di speculazione ai danni dei bisogni dei passeggeri siciliani”- ha concluso Santangelo in forza al  m5s.  Particolarmente soddisfatte le esponenti dello stesso movimento  Stefania Campo e Valentina Palmeri  dopo l’incontro con il sottosegretario ai rapporti con il Parlamento Santangelo su privatizzazione e gestione degli scali aeroportuali siciliani.  Dal sottosegretario Santangelo – hanno assicurato  le deputate M5S – abbiamo avuto rassicurazione che quello dei trasporti aerei da e per la Sicilia è un tema centrale del governo”.

Soddisfatto anche il Vussia : “Spesso chi si occupa di diritti dei consumatori, dei cittadini, dei contraenti deboli deve combattere le proprie battaglie in faticosa solitudine, a causa della forte strutturazione di interessi opachi. Questa volta, c’è la soddisfazione di avere compagni di strada che non avresti mai sospettato. È con grande soddisfazione che registriamo l’opposizione alla privatizzazione degli aeroporti siciliani da parte del sottosegretario Maurizio Santangelo e delle deputate Stefania Campo e Valentina Palmeri.”
A dichiararlo è Claudio Melchiorre, presidente del VUSSIA. Il comitato ha anche sottolineato che la partita della privatizzazione degli aeroporti di Catania e Comiso non è affatto chiusa. “Noi consideriamo un errore grossolano la vendita a privati dei due aeroporti, tra l’altro senza nemmeno una quotazione di borsa. Un tempo, sarebbe bastato parlare di vendita diretta per accendere curiosità pubblica, oggi se ne parla come se fosse normale trattare Fontanarossa e Comiso come fossero una ‘lapa’ di seconda mano. È finito il tempo della svendita del patrimonio dei siciliani.”

 

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles