Reteiblea

Resto al sud

Resto al sud
Gennaio 18
10:50 2019

Oltre 3000 visualizzazioni, quasi 10 mila persone raggiunte e un centinaio di condivisioni in poche ore: #restoinsicilia, l’hashtag lanciato con un videoclip ideato dai Giovani siciliani di Confindustria e realizzato in collaborazione con gli studenti dell’associazione “Vivere Scienze Politiche” dell’Università degli Studi di Palermo, viaggia a grandi passi sul web.

“Nella clip che abbiamo lanciato – afferma il presidente dei Giovani imprenditori di Confindustria in Sicilia, Gero La Rocca – ci sono tanti spunti e suggestioni: ambizioni, sogni, promesse, entusiasmo, fiducia, volontà. Da questo dobbiamo partire, da questi volti di una Sicilia giovane, capace e sana. Il migliore manifesto della Sicilia del futuro. Il nostro impegno per il 2019”.

#restoinsicilia è un motto che racchiude una speranza: quella di ogni ragazzo siciliano di poter scegliere se andar via o restare, senza essere obbligato ad abbandonare la propria terra per crearsi un futuro.

“Vogliamo parlare alle Istituzioni – continua La Rocca – e, in primis, a governo regionale e Ars, ossia a chi ha la possibilità di elaborare le politiche più opportune per bloccare quella che è stata definita una ‘strage generazionale’. Formazione, burocrazia, lavoro, impresa, infrastrutture: non c’è ambito che non richieda un intervento immediato. #restoinsicilia sarà il nostro leitmotiv. E sono felice di aver condiviso questo progetto con gli studenti di “Vivere Scienze Politiche” e con il loro presidente Giampiero Morreale, perché la Sicilia non potrà mai ripartire senza i suoi giovani”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles