Reteiblea

Oggi: Passalacqua a S. Martino e KayJey Pallamano al PalaColor – domani Virtus al Palazama, Rugby Rg, Pro Ragusa e ragazze di B in trasferta

Oggi: Passalacqua a S. Martino e KayJey Pallamano al PalaColor – domani Virtus al Palazama, Rugby Rg, Pro Ragusa e ragazze di B in trasferta
Novembre 10
11:422018

Giulia Iozzia, capitano del quindici femminile ragusano in campo a Carcassonne (15,30) contro la Francia; Passalacqua e KeyJey Pallamano impegnate stasera, Pro Ragusa e Rugby Ragusa in trasferta, Virtus al PalaZama nello scontro diretto al vertice domani: questo il “succoso” programma del fine settimana per la maggiori formazioni ragusane. All’elenco manca il Marina di Ragusa, che dopo il 3-1 di metà settimana sul Giarre in Coppa Italia osserva il turno di riposo in Eccellenza, e il capolista Ragusa 1949 (vittorioso 1-0 mercoledì in Coppa Sicilia a Siracusa) che pur non giocando, vincerà comunque a tavolino per la rinuncia del Cara Mineo. Cominciamo dal basket. Nella A1 femminile, la Passalacqua, sul parquet di S. Martino di Lupari (ore 19, streaming su LBF Tv, arbitri Ferretti di Nereto, Radaelli di Rho e Tallon di Bologna) contro un’avversaria forte e tosta come da tradizione, punta ad allungare la serie e confermare le note positive dello straordinario primo tempino contro Lucca, con uno sguardo alla classifica e, segnatamente, alla sfida tra il Napoli di coach Molino e Schio. Scontro tra prime della classe nella C Silver maschile al PalaZama (domenica, ore 18, arbitri Barbagallo di Acireale e Puglisi di Aci Catena) tra la Virtus di coach Di Gregorio e l’Orlandina: annunciato gran pubblico per una battaglia senza pronostico tra due belle realtà del campionato. Trasferte anche per i due quintetti femminili di serie B: la Passalacqua del duo Baglieri-Lambruschi in casa del Cus Unime Messina e l’Ad Maiora di coach Leggio a Catanzaro contro l’Edilizia Innovazione. Riprende la B di pallamano, con la KeyJey ricaricata dalla vittoria a Caltanissetta in campo al PalaColor (sabato, ore 19) contro la non facile Aretusa Siracusa. Per il sette di Saro Cappello è la classica sfida da vincere per il morale quanto per la classifica. Unica ragusana impegnata nel calcio, il Pro Ragusa, bisognoso di punti, viaggia fino a Canicattini (domenica ore 14,30) per un delicato scontro diretto di bassa classifica. Chiudiamo col Rugby Ragusa, capolista che non dovrebbe avere grossi problemi a Catania contro I Briganti di Librino (domenica 14,30).

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles