Reteiblea

Habemus……….. “bilancium” 2018

Habemus……….. “bilancium”  2018
settembre 27
11:01 2018

Scusate lo scherzo ma ci sta tutto. Infatti per il comune di Ragusa ci sono voluti 9 mesi per varare il bilancio di previsione dell’anno in corso. Sappiamo tutti quali sono state le difficoltà tecniche e burocratiche per Cassì e la sua squadra ma, certo, la notizia fa rumore: una città importante come Ragusa che arriva a fine anno per approvare il bilancio corrente e addirittura viene commissariata!  Speriamo che da oggi si possa cambiare tutto. Sarebbe giusto ora affrontare subito il bilancio 2019 per mettersi al passo e dare risposte esaurienti alla cittadinanza in fatto di investimenti e strategie. Ma come si dice non vorremmo esagerare perchè il troppo storpia!  Per la cronaca il bilancio presentato dalla giunta è stato approvato nella sua interezza, a parte un piccolo refuso subito emendato,  con il voto compatto della maggioranza. Infatti su 23 presenti i voti favorevoli sono stati 14 e 4 i contrari, quelli del Pd, Insieme e Ragusa Prossima. Per onestà mentale i 5 del m5s  hanno preferito astenersi. Votare contro sarebbe stato una gaffe politica enorme. Ancora per la cronaca dobbiamo dire che tutti gli emendamenti sono stati bocciati. La seduta è durata in pratica, compresa la pausa pranzo, circa 14 ore e si è conclusa  oltre la mezzanotte. Molte le critiche soprattutto per quella che è la parte del turismo e della tassa di soggiorno. Purtroppo questo è l’unico argomento che può essere affrontato da tutti e ognuno può tranquillamente dire la sua. Su questo argomento dovremo ritornare per cercare nuovi spazi su cui operare. Occorrono infatti azioni innovative e messaggi promozionali nuovi e accattivanti. Non sono più di moda i marchi di qualità, forse solo nel cibo continuano a dare risultati, mentre occorre più chiarezza nell’offerta sia essa anche economica. Ma ne parleremo!!

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles