Reteiblea

Sagra dell’Uva a Roccazzo. Qualche lamentela

Sagra dell’Uva a Roccazzo. Qualche lamentela
Settembre 16
11:242018

Qualche lamentela per l’attesissima sagra dell’uva di Roccazzo. Sembra che la location di quest’anno, forse nel timore che ci siano troppi visitatori, lasci molto a desiderare per quanto riguarda i posteggi. Secondo alcuni che ieri hanno voluto partecipare alla sagra ci sarebbero quasi 900 metri da percorrere su aree di campagna male illuminate. Difficoltà quindi non solo per raggiungere il sito della sagra ma soprattutto quando si tratta di ritornare all’auto magari carichi di uva o di mosto o altro. A nulla sono servite le proteste e lo stessa dicasi per l’orario di inizio delle degustazioni. Nel foglio ufficiale c’era scritto 18,30 ma ieri, sabato, ben dopo le 19 non erano partite le fritture e le altre preparazioni. Insomma, piccole cose che però dovrebbero servire a ricordare che è l’utente a sorreggere la manifestazione e quest’ultimo dovrebbe essere tratatto con i guanti. Per l’uva invece nessun dubbio è eccezionale.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles