Reteiblea

Donata ieri al Museo Civico di Modica una scultura in legno del maestro Nicolosi. Simboleggia il “Progetto Happy Child” del Kiwanis, del Comune e del CTCM

Donata ieri al Museo Civico di Modica una scultura in legno del maestro Nicolosi. Simboleggia il “Progetto Happy Child” del Kiwanis, del Comune e del CTCM
Maggio 30
10:452018

Donata ieri al Museo Civico di Modica, nel corso di una sobria cerimonia, una scultura in legno di rovere denominata “Annalysa” del maestro Alfio Nicolosi di Vittoria.
La donazione è stata resa possibile grazie alla sinergia del Kiwanis club di Modica, presente alla cerimonia con il Presidente della sezione di Modica, Giovanni Occhipinti. Sono stati il sindaco, Ignazio Abbate e l’Assessore alla Cultura Orazio di Giacomo fare gli onori di casa, presenti il direttore del CTCM, Nino Scivoletto e rappresentanti di altri club service.
L’iniziativa si inquadra nel progetto “Happy Child” promosso dal Kiwanis e sostenuto dall’UNICEF nel quadro dell’accoglienza e integrazione dei minori emigranti.
Su questo tema, dopo il saluto del presidente Giovanni Occhipinti, si è soffermato il luogotenente Antonio Davì che ha affrontato il tema attorno al quale ruota tutta la problematica di appoggio e di solidarietà alla nobile causa umana.
L’amministrazione comunale, nelle parole dell’assessore Di Giacomo, ha confermato pieno appoggio al progetto dove esiste, peraltro una partnership tra il Kiwanis International Distretto Italia – San Marino, il Comune di Modica e il Consorzio del Cioccolato di Modica per la promozione del Progetto mirato alla produzione e alla vendita di barrette di Cioccolato di Modica con il bollino Kiwanis International, con la denominazione “Progetto Happy Child”.
Il maestro Alfio Nicolosi nel salutare il primo cittadino ha avuto parole di elogio e di soddisfazione per il gradimento con cui la scultura, sistemata in bella evidenza all’ingresso del Museo, è stata accolta.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles