Reteiblea

Ultima seduta del Consiglio comunale di Modica. Tra gli atti esitati variazione di bilancio, due regolamenti e una variante per il parcheggio a Marina di Modica

Ultima seduta del Consiglio comunale di Modica. Tra gli atti esitati variazione di bilancio, due regolamenti e una variante per il parcheggio a Marina di Modica
Maggio 25
12:172018

Approvati a maggioranza quattro punti in quello che ormai è stata l’ultima seduta del consiglio comunale del quinquennio. Si tratta di una variazione al bilancio di due regolamenti in materia di protezione dati personali, dettato dall’UE e operativo dal 25 maggio 2018 e per l’esecuzione degli accertamenti e delle ispezioni sugli impianti termici degli edifici. Approvata, infine, a maggioranza la variante allo strumento urbanistico del progetto per la realizzazione di un parcheggio a Marina di Modica ex Via del Laghetto.
Presenti diciassette consiglieri preside la seduta il consigliere più anzian0 per voti, Ivana Castello, che introduce l’ordine del giorno con la variazione di bilancio di previsione 2017-2019 anno 2018.
Il punto viene illustrato dall’assessore al Bilancio, Anna Maria Aiello e riguarda una variazione del documento finanziario per la copertura di alcuni importanti opere pubbliche.
Ai voti l’argomento viene approvato a maggioranza con dieci voti favorevoli e cinque astenuti. La delibera viene dotata della immediata esecutività con dodici voti favorevoli e cinque astenuti.
Si passa al punto relativo al regolamento attuativo materia di protezione dati personali ed è illustrato dal consigliere Giorgio Falco del gruppo di maggioranza. Regolamento operativo dal 25 maggio 2018.
Ai voti l’argomento viene approvato a maggioranza con quindici voti favorevoli e due astenuti; la delibera viene dotata della immediata esecutività con quindici voti favorevoli e due astenuti.
Si passa al punto relativo al regolamento comunale per l’esecuzione degli accertamenti e delle ispezioni sugli impianti termici degli edifici ed è illustrato dal consigliere di maggioranza Giorgio Falco.
Ai voti l’argomento viene approvato a maggioranza con quattordici voti favorevoli e tre astenuti; la delibera viene dotata della immediata esecutività con quattordici voti favorevoli e tre astenuti.
Si introduce il punto relativo al progetto di realizzazione di un parcheggio a Marina di Modica sulla Via del Laghetto. Si tratta dell’approvazione del punto relativo all’adozione di variante allo strumento urbanistico, dichiarazione di pubblica utilità, apposizione del vincolo preordinato all’esproprio.
Il punto viene illustrato dall’assessore alla Viabilità, Salvatore Lorefice.
A sostegno del punto sono intervenuti il consigliere Luigi Giarratana e il consigliere Andrea Rizza che pone un quesito a chiarimento sulla compatibilità dei consiglieri trattandosi di una variante.
Replica l’assessore all’Urbanistica, Giorgio Belluardo, secondo il quale non c’è l’esigenza di dichiarazione di compatibilità sul punto in quanto la destinazione dell’area era stata già assegnata.
Ai voti la delibera viene approvata con tredici voti favorevoli e tre astenuti; la delibera viene dotata della immediata esecutività con tredici voti favorevoli e tre astenuti.
Esaurito l’ordine del giorno la seduta è sciolta.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles