Reteiblea

Cesare Sorbo terzo assessore designato del candidato sindaco Sonia Migliore

Cesare Sorbo terzo assessore designato del candidato sindaco Sonia Migliore
Maggio 14
18:072018

Il candidato sindaco Sonia Migliore completa il terzetto degli assessori da indicare entro il primo turno elettorale: dopo l’ing. Saro Tomasi (Urbanistica e Lavori Pubblici) e la dr.ssa Chiara Tumino (Servizio Sociali e Istruzione), è quello del dr. Cesare Sorbo il terzo nome scelto per comporre la squadra assessorato in questa battuta, al quale andrebbe la delega allo Sviluppo Economico.
“Con Cesare Sorbo insieme a Chiara Tumino e Saro Tomasi- dichiara Sonia Migliore – concludiamo la squadra assessoriale con delle figure che si distinguono non solo per la professionalità, ma anche per la loro provenienza apartitica. Sono insomma, esponenti della cosiddetta ‘società civile’. Con Sorbo condividiamo il modo di vedere la città e concordiamo sulla necessità di lavorare perché a Ragusa si creino le condizioni utili a favorire la produzione di ricchezza. Sorbo è stato per sei anni presidente cittadino di Confcommercio e vice presidente per altri tre. La sua esperienza nel settore, dunque, è indiscussa e rappresenta un deciso valore aggiunto nella formazione di governo che intendiamo sottoporre alla valutazione dei cittadini tramite le elezioni”.
“La scelta di accettare la proposta di Sonia Migliore – dice Sorbo – è arrivata dopo una notte di riflessione perché avevo bisogno di comprendere fino a che punto la mia esperienza, messa alla prova in un incarico del genere, potrebbe incidere sulla città in cui vivo. Ho accettato di buon grado perché sono certo di poter dare il mio modesto contributo. Ho ritrovato nel programma elettorale di Sonia Migliore molti dei progetti che ho sempre avuto in mente. In particolare siamo assolutamente d’accordo sull’esigenza di occuparci concretamente del Centro Storico di Ragusa superiore, avviando finalmente la sua riqualificazione, chiesta a gran voce non solo dai residenti, ma anche dal settore commerciale che, in quella zona della città, sta vivendo una profonda crisi”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles