Reteiblea

Ragusa diventi una città più sicura e tranquilla, Aquila (Lista Tumino): “Con i Poa e l’incremento della telesorveglianza puntiamo a garantire i residenti”

Ragusa diventi una città più sicura e tranquilla, Aquila (Lista Tumino): “Con i Poa e l’incremento della telesorveglianza puntiamo a garantire i residenti”
Aprile 24
17:472018

“Una città più sicura è senz’altro una città più dignitosa e tranquilla. Ecco perché è opportuno lavorare in questa direzione investendo risorse e strategie”. A sostenerlo è Emanuele Aquila della Lista Tumino sindaco il quale, anche prendendo spunto da alcuni episodi di microcriminalità verificatisi nel recente passato a Ragusa, spiega che “l’unico obiettivo che ci si può porre è quello di incrementare il servizio di videosorveglianza. Ed è ciò che abbiamo proposto al nostro candidato sindaco, Maurizio Tumino, proposta già da lui condivisa, facendo sì che possa essere adeguatamente sistemata la rete di telecamere, con la dovuta attenzione laddove si registrano carenze. Ma non solo. Sarebbe opportuno, circostanza che purtroppo di recente è stata sempre più trascurata, avvalersi dei numerosi volontari civili presenti nella nostra città (a cominciare dalle associazioni che si occupano di sicurezza, ad esempio) per cercare di incrementare sempre di più la deterrenza verso certi fenomeni. I volontari si metterebbero in moto nella maniera utile per chiamare subito le forze dell’ordine quando occorre”. Secondo Aquila, inoltre, è fondamentale la creazione dei Poa, cioè i punti di osservazione e ascolto, soprattutto nelle zone più critiche per andare a contrastare lo spaccio che, purtroppo, per certi versi risulta essere incontrollato. “Al contempo – sottolinea ancora Emanuele Aquila – intendo rivolgere un plauso alle forze dell’ordine che pattugliano e vigilano sul territorio comunale in maniera costante facendo sì che il livello di sicurezza sia il più elevato possibile”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles