Reteiblea

Mario Chiavola: Ragusa città cardioprotetta, e San Giacomo?

Mario Chiavola: Ragusa città cardioprotetta, e San Giacomo?
Febbraio 16
15:062018

L’obiettivo, senza dubbio apprezzabile e condivisibile, di rendere Ragusa una città cardiprotetta comporta però di essere perseguito anche nelle frazioni. Lo ricorda il consigliere comunale Pd Mario Chiavola, in una nota nella quale afferma che “Ragusa sarà pure una città cardioprotetta, come menava a vanto nei giorni scorsi il sindaco, ma forse il primo cittadino non sa che nella frazione rurale di San Giacomo, parte integrante del territorio comunale, è presente l’unica scuola senza un defibrillatore”. Mario Chiavola denuncia anche che a mesi una associazione sportiva sta operando ai limiti della legalità, in quanto sprovvista di defribillatore, almeno nella palestra. “Sento ancora da chi governa palazzo dell’Aquila che mancano le risorse economiche per attrezzare nel modo dovuto gli istituti scolastici nei quali si praticano attività sportive, problemi che credo non dovremmo neppure porci. In effetti, già dalla fine dello scorso anno l’assessore al ramo mi aveva assicurato un preciso impegno al riguardo: ma, a questo punto, appare evidente che si riesce a tener fade a questo impegno, forse per resistenza superiore. A questo punto, auspico che il sindaco ascolti l’appello di un intero territorio che fa parte della città e agisca al più presto al fine di dotare la scuola di un defibrillatore, così come è previsto dalle norme vigenti”.

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles