Reteiblea

Il 31 gennaio a Chiaramonte “Flaming Competition Cittadini nel mondo”, organizzato dall’Ips Principi Grimaldi e Amira Barocca

Il 31 gennaio a Chiaramonte “Flaming Competition Cittadini nel mondo”, organizzato dall’Ips Principi Grimaldi e Amira Barocca
gennaio 25
14:32 2018

Un piatto flambè (cucina raffinata, tutta “a vista”) di carne con un contorno, sarà il “tema” da preparare sul quale si confronteranno ben tredici squadre da tutta la Sicilia (più una composta da ragazzi speciali, fuori concorso) nel concorso regionale “Flaming competitiong Cittadini nel mondo” Principi Grimaldi – Amira Barocca Ragusa” in programma il 31 gennaio alla sala Sciascia di Chiaramonte Gulfi. L’organizzazione dell’evento è un complesso, ma gradito, impegno imposto all’I.P.S. “Principi Grimaldi” dal titolo di campione regionale conquistato da una squadra della sezione di Chiaramonte Gulfi nel dicembre 2016 all’I.P.S.S.E.O.A. “Karol Wojtila” di Catania. La squadra composta da studentesse dello stesso istituto, ha poi conquistato anche il titolo di squadra campione italiana nel concorso “Le donne nell’arte flambé” tenuto al Grand Hotel Astoria di Grado (Go). Per l’occasione, le “Prime Maitre d’Italia” erano accompagnate dal prof. Giovanni Occhipinti e dal fiduciario Amira della sezione Ragusa Barocca, Vito Guzzardi. Tre ragazze che uniscono alla grande qualificazione professionale fantasia e talento, come ribadito dallo stesso prof. Occhipinti“ Ho seguito di persona la formazione professionale di queste tre alunne: credendo nel loro talento non posso che augurare loro di continuare la crescita nel vasto mondo enogastronomico”. Il tema proposto dalla sezione staccata di Chiaramonte, padrona di casa del concorso, esalta una cucina che segue i principi del nutrirsi in modo salutare: utilizzando i prodotti del Mediterraneo e valorizzando valorizzi gusto e peculiarità di prodotti autoctoni e di qualità, presidi slow food compresi. Sarà ammessa anche la cucina fusion di culture del Mediterraneo: il vino, invece, potrà essere scelto tra qualsiasi regione vitivinicola del mondo. Gli organizzatori ringraziano gli sponsor, e, in particolare, sindaco e comune di Chiaramonte Gulfi, che patrocineranno l’evento e garantiranno un contributo spese. Il concorso, che vedrà sfidarsi molte giovani promesse dell’enogastronomia isolana, sta destando grande interesse tra gli operatori del settore. Molto orgoglioso per scelta di Chiaramonte come sede di gara, l’IPS “Principi Grimaldi” utilizzerà l’occasione per far conoscere ai partecipanti le meraviglie storiche, culturali, enogastronomiche e imprenditoriali di una delle perle del territorio ibleo.

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles