Reteiblea

Nel 2018 a Modica saranno installate 10 postazioni di defibrillatori DAE

Nel 2018 a Modica saranno installate 10 postazioni di defibrillatori DAE
Gennaio 17
09:352018

Nella città della Contea, come previsto dal protocollo d’intesa firmato dal Comune e dall’Associazione “Amicuore Ragusa Onlus”, su proposta dell’assessore Piero Lorefice, nel 2018 saranno installate ben 10 postazioni di defribilillatori DAE, facendo di Modica una città sempre più cardioprotetta. La Giunta Municipale ha subito approvato la proposta avanzata dell’associazione “Amicuore Ragusa”, in particolare dal primario di cardiologia di Ragusa, dott. Nicosia e dalla dott.ssa Ingarao, individuando nello stesso tempo le zone dove posizionare queste fondamentali postazioni, tutte collegate col 118 come richiesto dai principi della “catena della sopravvivenza”. Nel bilancio 2017 i consiglieri di maggioranza hanno inoltre approvato un capitolo specifico nel quale sono state stanziate le risorse necessarie per la realizzazione del progetto. Queste le zone destinate ad accogliere i defribillatori: Polo Commerciale area antistante Piazzale Bruno; quartiere Sacro Cuore; area antistante polo scolastico e sportivo in via Fabrizio; piazza Matteotti; corso Umberto area antistante Palazzo della Cultura; area antistante chiesa S.Anna; area antistante chiesa S.Teresa; area antistante chiesa S.Maria del Gesù; piazza Ottaviano (a Frigintini) e piazza Mediterraneo (a Marina di Modica). Come ribadito nella nota di palazzo San Domenico “ per Modica è doveroso attrezzarsi per le emergenze di carattere sanitario, in modo che tutti i cittadini possano essere partecipi nel momento del bisogno. Saranno predisposti corsi gratuiti per gli operatori commerciali e per chiunque intenda partecipare per acquisire le competenze necessarie al corretto utilizzo di questi macchinari salvavita”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles