Reteiblea

Da venerdì a domenica tre appuntamenti per la la “Giornata mondiale della disabilità”

Da venerdì a domenica tre appuntamenti per la la “Giornata mondiale della disabilità”
Novembre 29
10:522017

Da venerdì 1 a domenica 3 dicembre, tre momenti di sensibilizzazione per tre modi diversi di celebrare e vivere la “Giornata mondiale della disabilità”, mirati alla maggiore informazione verso il problema e al coinvolgimento partecipato del maggior numero possibile di cittadini. In calendario venerdì al PalaMinardi, il primo appuntamento ribadisce il valore dello sport e il suo significato in chiave integrativa, sviluppando il tema sia attraverso la pratica di varie discipline sia attraverso un dibattito. Si inizia alle 8,30 con il raduno dei partecipanti; dalle 9,30 alle 11,30 le varie attività e discipline (tennis tavolo, badminton, tiro con l’arco, scherma judo) a seguire il dibattito su” Sport, un’occasione per tutti”. Nell’occasione sarà anche presentata la squadra di basket in carrozzina Inail/Passalacqua, partecipante al campionato di serie B che inizierà a breve. In contemporanea, il PalaMinardi ospiterà la mostra fotografica” A ruote libere. I nostri colori della quotidianità” con i lavori di Roberto Corallo, assistito Inail. Testimonial d’eccezione Pippo Carrubba medaglia d’oro di tiro con l’arco alle Paraolimpiadi Sidney 2000, Antonio Carnazza per la scherma non vedenti, Leonardo Napolitano per la scherma in carrozzina: più tardi impegnati nella tavola rotonda su Sport e disabilità prevista nell’impianto di contrada Selvaggio. Sabato 2, con partenza dal “Centro polifunzionale di informazione e servizi per l’immigrazione”, di via N. Colajanni una “diversa” passeggiata, lunga poco meno di 5,5 km, aperta a tutti e conclusa da un momento di preghiera interreligioso. Quanto raccolto attraverso il versamento del contributo di partecipazione (minimo 2 euro) sarà utilizzato per l’abbattimento di una barriera architettonica. Conclusione domenica al PalaTenda con un grande spettacolo di musica, canto e recitazione: di scena Peppe Arezzo, Peppe Tringali, Massimo Leggio, Cristiano Migliore (Ass. Raggio di sole), con la partecipazione straordinaria di Nico. Contributo minimo di ingresso 10 euro, e ricavato, anche in questo caso, destinato all’abbattimento di una barriera architettonica. Le tre giornate, tutte patrocinate dal Comune di Ragusa e supportate da numerosi sponsor privati, sono proposte in collaborazione con l’Inail sede di Ragusa e varie associazioni: “oltre l’ostacolo”, Cooperativa Sociale Esistere, Rete di Associazioni “I petali del cuore”, Osservatorio Civico, Pro Diritti JH, Associazione “Raggio di sole ” Onlus, Anffas, Unitalsi, Csr Catania, Legambiente, City Walk Tour, Amunì, Avoggia ri caminari, Chiaramonte Cammina, Siemu a peri, Camminatori No al doping, Camminata Sportiva Sicilia e Filotea.

About Author

Lina Giarratana

Lina Giarratana

Related Articles