Reteiblea

Vittoria, La Rosa fa il punto sulle criticità del settore agricolo

Vittoria, La Rosa fa il punto sulle criticità del settore agricolo
Novembre 21
12:272017

Il maltempo della scorsa settimana non è passato sul nostro territorio lasciandolo totalmente indenne. Anzi, adesso, alla luce di un sole un po’ tardivo, è doveroso andare a rivedere dove acqua e vento hanno fatto più danni.

Per questo motivo, alcune aziende del vittoriese hanno ricevuto la visita del vicesindaco Andrea La Rosa (Movimento Politico Sviluppo Ibleo), la cui valutazione complessiva dei danni non lascia spazio ad interpretazioni: “ho potuto toccare con mano quanto grave sia la situazione che riguarda il comparto agricolo del nostro territorio”.

Adesso, la politica deve dimostrare di poter sostenere il rilancio di queste stesse aziende agricole, come ben dimostra di sapere La Rosa, dichiarando che “l’amministrazione Moscato sarà in prima linea e sarà a fianco dei produttori e sosterrà l’agricoltura attraverso impegni precisi. Le calamità naturali non hanno fatto altro che peggiorare un quadro già di per sé problematico”.

La Rosa ha constatato l’entità dei danni provocati dal maltempo

Una problematicità venuta a galla durante l’ultimo consiglio comunale della città di Vittoria, che ha messo d’accordo tutti i gruppi consiliari, sulla necessità di attuare gli strumenti maggiormente efficaci per rilanciare il settore.

Ecco alcune soluzioni, elencate dallo stesso La Rosa: “stiamo parlando di strumenti utili e preventivi quali le polizze danni per le serre, moratoria dei debiti Inps e istituti bancari. O, ancora, l’impegno da parte dell’Abi e delle Camere di commercio ad affrontare temi seri su Basilea oltre alla restituzione del credito perché si tratta di somme che bloccano investimenti e aiuti alle Pmi”

Poi un appello ai primi interessati, ovvero a chi opera nella categoria: “non vogliamo più divisioni ma chiediamo alla categoria di unirsi e di fare sistema. L’agricoltura è un’emergenza nazionale e va affrontata oltre i confini territoriali. È l’unico modo di agire se vogliamo spuntare impegni precisi nelle Istituzioni a vari livelli, laddove davvero si decide”.

Quindi, conclude il vicesindaco La Rosa rappresentando gli impegni presi dall’amministrazione Moscato, adesso “si avverte da più parti la necessità di aprire un capitolo nuovo e ciò potrà accadere soltanto se metteremo l’impegno necessario per arrivare all’utilizzo degli strumenti adatti che ci porteranno a garantire il raggiungimento degli obiettivi prefissati e ormai non più rinviabili”.

About Author

Carmelo Dipasquale

Carmelo Dipasquale

Related Articles