Reteiblea

“Pericentro” incontra i residenti in zona via Salvatore, divenuta a “rischio delinquenza”

“Pericentro” incontra i residenti in zona via Salvatore, divenuta a “rischio delinquenza”
Ottobre 25
15:112017

Continuando a “battere” con partecipata attenzione le diverse zone della città per recepirne le richieste legate a disservizi o problemi, a seguito delle ripetute segnalazioni riguardo scippi e atti delinquenziali in genere, questa volta l’associazione Pericentro ha incontrato commercianti e residenti del centro storico superiore, in particolare zona via Salvatore. Al termine dell’incontro, molto apprezzato dagli stessi cittadini che lo avevano organizzato, il presidente dell’associazione Peppe Calabrese ha rivelato che “il timore emerso poggia sulla consapevolezza che una delinquenza “varia” stia sempre più trovando un punto di concentrazione in zona piazza Salvatore. Per questo, da associazione che ormai è diventata un importante punto di riferimento per la cittadinanza, puntiamo a coinvolgere tutti nella segnalazione di ogni tipo di atto delinquenziale, come bullismo, spaccio di stupefacenti prostituzione ecc.. Punteremo nel frattempo anche a rendere più ampia la pacifica adesione ad ogni iniziativa mirata ad assicurare a tutti più sicurezza e miglior vivibilità: fermo restando che nel medio periodo affrontare i problemi al riguardo impone l’impiego di strumenti urbanistici adeguati (leggi il PPE del centro storico, da cinque anni “dimenticato” in un cassetto. I cittadini devono poter disporre delle autorizzazioni necessarie per la realizzazione di standard abitativi moderni e tali da consentire il ritorno alla residenza in centro, partendo dall’eliminazione di abitazioni fatiscenti, habitat ideale per una “fioritura” delinquenziale”.

About Author

Rosario Distefano

Rosario Distefano

Related Articles